Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

Acconsenti ai cookie SKF?

Condition monitoring per il settore ferroviario

Prolungare gli intervalli tra interventi di manutenzione e aumentare il tempo di disponibilità

Per raggiungere gli obiettivi del settore ferroviario per il prolungamento degli intervalli tra interventi di manutenzione e intervalli di oltre un milione e mezzo di chilometri tra revisioni, è necessario passare dalla programmazione della manutenzione basata sul tempo a quella basata sulle condizioni. Questo approccio assicura che i veicoli vengano fermati per manutenzione solo quando è veramente necessario.

Le soluzioni di condition monitoring per carrelli di SKF utilizzano sistemi di rilevamento delle condizioni e sofisticati algoritmi di elaborazione dati per identificare danni incipienti. Ciò assicura tempo sufficiente per le riparazioni prima dello sviluppo di danni meccanici seri, contribuendo ad aumentare affidabilità e sicurezza e, al contempo, a ridurre i costi di manutenzione, quelli associati al ciclo di vita (LCC) e quelli totali di possesso (TCO).

Un partner valido per il condition monitoring

Grazie alle competenze acquisite in oltre un secolo in ambito di macchinari rotanti, SKF dispone di approfondite conoscenze, che combinate con i nostri algoritmi proprietari di allertamento precoce e le competenze in ambito di diagnostica ci consentono di sviluppare soluzioni di condition monitoring che offrono vantaggi esclusivi.

Veloci o flessibili

Dai singoli componenti ai sistemi completi, SKF è un fornitore tecnologico di provata efficienza di soluzioni di monitoraggio complete per carrelli, nonché di opzioni tecnologiche personalizzate.
Vantaggi del condition monitoring di SKF:
  • Riduzione dei costi di manutenzione dei carrelli
    • Prolungamento degli intervalli tra interventi di manutenzione
    • Attività di manutenzione semplificate
    • Riduzione dei ricambi a magazzino
  • Aumento della redditività grazie alla riduzione dei fermi non programmati
    • Eliminazione dei falsi allarmi dagli Hotbox Detector 
    • Identificazione precoce di guasti incipienti
    • Maggiore rintracciabilità dei componenti
  • Aumento dell'efficienza dell'officina
    • Riduzione dei tempi per le attività di manutenzione
    • Eliminazione dei test sul campo
    • Verifica del completamento della manutenzione

Soluzioni per il monitoraggio delle condizioni per il settore ferroviario

SKF logo