Cookie nel sito web SKF

Utilizziamo i cookie per offrire il meglio all'utente che naviga nei nostri siti e utilizza le nostre applicazioni web. Continuando senza modificare le impostazioni del browser, acconsenti tacitamente alla ricezione di cookie. Ad ogni modo, puoi modificare le impostazioni del browser in qualsiasi momento.

Certificazione LEED® all’SKF di Villar Perosa

2017 luglio 17, 14:24 CEST

La nuova ala del sito produttivo SKF di Villar Perosa, alle porte di Torino, ha recentemente ottenuto la prestigiosa certificazione LEED® Gold, che definisce un insieme di standard per la valutazione della sostenibilità ambientale degli edifici.

Il nuovo edificio è la prima struttura di SKF in Italia a ricevere il riconoscimento. Inaugurata alla fine dello scorso anno, la struttura si sviluppa su una superficie coperta di 2.400 metri quadrati e ospita il reparto manutenzione, i nuovi uffici e la mensa per tutti i dipendenti dello stabilimento. Lo sviluppo sostenibile è una delle priorità del Gruppo ed è parte integrante della strategia BeyondZero. La Politica EHS (Environmental, Health and Safety) di SKF rende obbligatoria la certificazione LEED® per tutti i nuovi edifici del Gruppo con una superficie superiore ai mille metri quadrati.

LEED®, acronimo di Leadership in Energy and Environmental Design, è un programma di certificazione volontaria nato nel 2000. Utilizzata inizialmente per gli edifici della pubblica amministrazione, la certificazione riconosce la sostenibilità di un sito industriale nella sua totalità e nel contesto ambientale in cui opera, analizzando numerosi aspetti che vanno dalla progettazione dello stabilimento alla costruzione.
Il programma prende in considerazione l’efficienza energetica e idrica, la salute e il benessere dei dipendenti e la mobilità sostenibile.  

L’edificio ha ottenuto la certificazione LEED® grazie a numerose misure implementate in fase di progettazione e di costruzione. Per esempio durante la fase di costruzione è stato sviluppato un piano per gestire in maniera efficace l’acqua piovana, proteggere la vegetazione locale e limitare la polvere. Sono state adottate specifiche azioni per promuovere la mobilità sostenibile, come l’installazione di rastrelliere per le biciclette e la creazione di due parcheggi per veicoli a bassa emissione e due per il carpooling. A meno di 200 metri dall’ingresso principale dello stabilimento è inoltre presente la fermata di quattro linee di autobus.

Sul fronte dell’efficienza il consumo di acqua potabile è stato ridotto del 40%, pari a circa 900 litri al giorno, grazie all’utilizzo di soluzioni idriche di nuova generazione. Il consumo di energia è stato ridotto del 26% mediante l’installazione di luci a LED, di un sistema di ventilazione a elevata efficienza e di pannelli fotovoltaici. In fase di costruzione oltre il 99% dei materiali di scarto è stato inviato ad appositi centri di trattamento. L’11% dei materiali utilizzati è riciclato mentre il 53% è di provenienza locale, questo allo scopo di diminuire l’inquinamento provocato dal trasporto su gomma.

Per ridurre gli inquinanti e migliorare la qualità dell’aria interna al fabbricato tutti i prodotti come vernici, sigillanti, rivestimenti etc… sono stati selezionati allo scopo di mantenere un livello basso di composti organici volatili (COV) e tutti gli ambienti comuni, come le sale riunioni, sono state dotate di sensori di CO2 che regolano i ricambi d’aria mantenendo un’aria ambiente sana.

Lo stabilimento SKF di Villar Perosa impiega circa 600 dipendenti ed è il principale sito italiano del Gruppo per la produzione di cuscinetti in ambito industriale. L’investimento che ha interessato il nuovo edificio è stato pari a circa due milioni di euro ed è parte di un più ampio progetto di ridefinizione strategica del sito produttivo, che consente al Gruppo di rafforzare il proprio posizionamento nel mercato industriale delle applicazioni aeronautiche, ferroviarie e delle macchine utensili.


Per ulteriori informazioni, si prega di contattare:
Giampaolo Desderi, capo ufficio stampa SKF Industrie S.p.A.; 011 9852510; 335 470411; Giampaolo.desderi@skf.com; Stefania Sullini, ufficio stampa SKF Industrie S.p.A: 011 9852279; 366 6226895: Stefania.sullini@skf.com.

SKF è un fornitore leader a livello mondiale nel settore di cuscinetti, guarnizioni, meccatronica, sistemi di lubrificazione e servizi tra cui l'assistenza tecnica, i servizi di manutenzione, consulenza ingegneristica e formazione. SKF è presente in oltre 130 paesi e vanta circa 17.000 punti di distribuzione in tutto il mondo. Nel 2016 le vendite del Gruppo sono state pari a 72 787 milioni di corone svedesi. I dipendenti erano 44 868. www.skf.com

® SKF è un marchio registrato del Gruppo SKF.

SKF logo