Cookie nel sito web SKF

Utilizziamo i cookie per offrire il meglio all'utente che naviga nei nostri siti e utilizza le nostre applicazioni web. Continuando senza modificare le impostazioni del browser, acconsenti tacitamente alla ricezione di cookie. Ad ogni modo, puoi modificare le impostazioni del browser in qualsiasi momento.

La potenza della collaborazione

Cedimenti con conseguenze disastrose. Fermi non programmati. I responsabili della manutenzione di tutto il mondo ne farebbero volentieri a meno. Entrambi, infatti, causano riduzione della produzione, aumento dei costi e mancato rispetto delle scadenze.

Nell'odierna economia globale, i produttori dell'industria pesante non sono in competizione solo con lo stabilimento all'angolo, ma con concorrenti specializzati in tutto il mondo. Ciò significa che i macchinari critici devono funzionare in maniera efficiente il più a lungo possibile.

I servizi di gestione degli asset della SKF aiutano i clienti dell'industria pesante a prevedere quando questi macchinari possono guastarsi e a pianificare fermi e riparazioni al momento giusto.

La SKF opera a stretto contatto con la Zellstoff Celgar, un produttore di cellulosa della Columbia Britannica, in Canada, per migliorare l'efficienza delle risorse della cartiera. Nel 2012, il team ha potuto ridurre fino a zero i minuti dei fermi non programmati. Ascolta la loro storia.

Con la partecipazione di: José Rabell, Project Manager PdM Services,
SKF USA, Ed Weare, General Manager, Asset Management Services, SKF Canada
Doug Martin, ingegnere dell'applicazione, SKF Canada


Scopri come gli ingegneri SKF hanno sviluppato altre soluzioni specifiche per i diversi settori o applicazioni.

SKF logo