Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

Will you accept SKF cookies?

La potenza di ridurre l'attrito

Globalizzazione, maggiore concorrenzialità, progressi tecnologici, severe normative sulle emissioni: il settore automobilistico tradizionale è in fase di rapida trasformazione.

La SKF collabora con i produttori di auto per soddisfare gli attuali requisiti, offrendo tecnologie e prodotti sia per la scocca che per il motore e la trasmissione. Una delle soluzioni disponibili è costituita dalle unità per mozzo ruota a basso attrito, note come SKF Low Friction Hub bearing Unit, sviluppate presso lo stabilimento di Airasca, appena fuori Torino.

Incontriamo gli ingegneri che hanno collaborato allo sviluppo e al collaudo delle HBU a basso attrito.

Con la partecipazione di:
Alex Teng, Global Engineering Manager - Car Chassis
Carmelo Gullì, Product Development Engineer - Advanced Projects
Marien van Ditten, Simulation Engineer - Automotive Development Centre  



Scopri come gli ingegneri SKF hanno sviluppato altre soluzioni specifiche per i diversi settori o applicazioni.

SKF logo