Cookie nel sito web SKF

Utilizziamo i cookie per offrire il meglio all'utente che naviga nei nostri siti e utilizza le nostre applicazioni web. Continuando senza modificare le impostazioni del browser, acconsenti tacitamente alla ricezione di cookie. Ad ogni modo, puoi modificare le impostazioni del browser in qualsiasi momento.

La potenza di ridurre l'attrito

Globalizzazione, maggiore concorrenzialità, progressi tecnologici, severe normative sulle emissioni: il settore automobilistico tradizionale è in fase di rapida trasformazione.

La SKF collabora con i produttori di auto per soddisfare gli attuali requisiti, offrendo tecnologie e prodotti sia per la scocca che per il motore e la trasmissione. Una delle soluzioni disponibili è costituita dalle unità per mozzo ruota a basso attrito, note come SKF Low Friction Hub bearing Unit, sviluppate presso lo stabilimento di Airasca, appena fuori Torino.

Incontriamo gli ingegneri che hanno collaborato allo sviluppo e al collaudo delle HBU a basso attrito.

Con la partecipazione di:
Alex Teng, Global Engineering Manager - Car Chassis
Carmelo Gullì, Product Development Engineer - Advanced Projects
Marien van Ditten, Simulation Engineer - Automotive Development Centre  



Scopri come gli ingegneri SKF hanno sviluppato altre soluzioni specifiche per i diversi settori o applicazioni.

SKF logo