Cookie nel sito web SKF

Utilizziamo i cookie per offrire il meglio all'utente che naviga nei nostri siti e utilizza le nostre applicazioni web. Continuando senza modificare le impostazioni del browser, acconsenti tacitamente alla ricezione di cookie. Ad ogni modo, puoi modificare le impostazioni del browser in qualsiasi momento.

Cuscinetti con Solid Oil

Prodotti SKF riempiti con Solid Oil

I cuscinetti SKF con Solid Oil sono stati progettati per l'impiego in applicazioni in cui elevati livelli di umidità e il contatto accidentale con acqua e altri agenti contaminanti costituiscono problematiche importanti. I cuscinetti con Solid Oil sono lubrificati a vita per l'intera durata operativa del cuscinetto e non possono essere rilubrificati.

Solid Oil

  • è un materiale polimerico saturato di olio
    • viene pressato nel cuscinetto formando piccolissime luci tra corpi volventi, piste e gabbie, che permettono al cuscinetto di ruotare liberamente
    • presenta una struttura porosa, con milioni di micropori che realizzano la ritenzione dell'olio lubrificante grazie alla tensione superficiale
  • riempie praticamente tutto lo spazio libero nel cuscinetto
  • rilascia l'olio nelle strette luci durante il funzionamento, assicurando un'efficiente lubrificazione minimale

Caratteristiche dei cuscinetti

  • Lunga durata di esercizio
    • Un aumento della temperatura di esercizio spinge l'olio verso la superficie del materiale polimerico, favorendo un apporto di lubrificante uniforme. All'arresto, l'olio in eccesso viene riassorbito nel polimero.
  • Prolungamento della durata del lubrificante
    • I cuscinetti con Solid Oil offrono una quantità di olio da due a quattro volte superiore, rispetto al tradizionale riempimento di grasso.
    • La struttura polimerica del Solid Oil consente di eliminare il rilascio immediato dell'olio contenuto al suo interno.
    • Il Solid Oil è un olio sintetico di alta qualità resistente all'ossidazione.
  • Resistenza al dilavamento
    • Il Solid Oil è resistente al dilavamento e riempie praticamente l'intero spazio libero nel cuscinetto, limitando la quantità di agenti contaminanti umidi che possono penetrarvi.
    • L'acqua non può mescolarsi con l'olio o il polimero Solid Oil.
  • Perdite di lubrificante pressoché eliminate
    • Il Solid Oil consente di trattenere l'olio nel cuscinetto.
    • La ritenzione dell'olio viene ulteriormente migliorata grazie alle tenute integrate.
  • Protezione contro l'ingresso di agenti contaminanti
    • La piccola osculazione tra Solid Oil ed elementi volventi e piste consente di ridurre notevolmente l'ingresso di agenti contaminanti.
    • Il Solid Oil garantisce ulteriore supporto alle tenute integrate.
Design e varianti
La gamma standard di cuscinetti e unità con Solid Oil di SKF (fig. 1) comprende:
  • Cuscinetti radiali a sfere
  • Cuscinetti orientabili a rulli
  • Cuscinetti e unità Y
  • Cuscinetti a rulli conici
  • Cuscinetti a rulli cilindrici
  • Cuscinetti orientabili a sfere

Su richiesta, SKF può fornire altri tipi di cuscinetti con Solid Oil, per soddisfare le esigenze di applicazioni specifiche, ad eccezione dei cuscinetti toroidali a rulli CARB, che non sono idonei per l'impiego con Solid Oil. I cuscinetti dotati di gabbia voluminosa non sono adatti all'impiego con Solid Oil, in quanto lo spazio libero all'interno del cuscinetto è insufficiente.

Varianti Solid Oil

  • Variante standard (suffisso nell'appellativo W64, tabella 1)
    • contiene olio sintetico di alta qualità
    • soddisfa i requisiti della maggior parte delle applicazioni
  • Variante per il settore alimentare (suffisso nell'appellativo W64F, tabella 1)
    • contiene un olio certificato NSF H1
    • soddisfa i requisiti delle applicazioni del settore alimentare

Cuscinetti schermati

  • con tenute striscianti integrate, altamente consigliati per ambienti umidi
  • il Solid Oil consente di aumentare l'efficienza di tenuta, perché funge da supporto assiale, impedendo la flessione e l'apertura delle tenute sotto pressione

Per informazioni sulle opzioni di tenuta, rivolgetevi al servizio di ingegneria dell'applicazione di SKF.

Quando si utilizzano cuscinetti in acciaio al carbonio in ambienti umidi, si consiglia l'impiego di tenute esterne supplementari per proteggere le superfici esterne dei cuscinetti dalla corrosione.

Dati sui cuscinetti

Standard dimensionali, tolleranze, gioco interno

Fare riferimento alla sezione Dati su cuscinetto/unità nell'area di prodotto dedicata al cuscinetto/unità standard specifico.
Carichi

Capacità di carico

I coefficienti di carico statico e dinamico di base dei cuscinetti con Solid Oil sono gli stessi dei cuscinetti standard SKF corrispondenti.
Limiti di temperatura

Le temperature di esercizio ammissibili per i cuscinetti con Solid Oil possono essere limitate da:

  • la stabilità dimensionale degli anelli del cuscinetto e dei corpi volventi
  • gabbia(e)
  • tenute
  • Solid Oil

Per i limiti per anelli, elementi volventi, gabbia(e) e tenute fare riferimento alla voce Limiti di temperatura nella sezione di prodotto dedicata allo specifico cuscinetto standard.

I corrispondenti limiti per il Solid Oil sono:

  • minimo (tabella 1)
  • massimo 85 °C (185 °F) in condizioni di esercizio continuo
  • massimo 95 °C (205 °F) per condizioni di esercizio intermittenti

Quando si prevedono temperature al di fuori della gamma ammissibile, contattare il servizio di ingegneria dell'applicazione di SKF.

Limiti di velocità

Le velocità consigliate per cuscinetti e unità con Solid Oil (tabella 2), che operano a un temperatura ambiente di 20 °C (70 °F), sono limitate dalla temperatura massima di esercizio continuo di 85 °C (185 °F). La temperatura ambiente è quella più prossima alla posizione del cuscinetto, non necessariamente la temperatura dell'ambiente. 

Per tipi o varianti di cuscinetti non indicati nella tabella 2, rivolgersi al servizio di ingegneria dell'applicazione della SKF.

In caso di temperature ambiente oltre 20 °C (70 °F), è necessario ridurre il limite di velocità applicando il fattore di riduzione fT (diagramma 1).

Esempio di calcolo

Un cuscinetto radiale a sfere 6208/W64 deve operare a una temperatura ambiente di 50 °C (120 °F). Qual è la velocità limite rettificata?

  1. Limite di velocità consigliato per una temperatura ambiente di 20 °C (70 °F)
    • Dalla tabella 2: fattore velocità n dm = 300.000 mm/min (cuscinetto radiale a una corona di sfere con gabbia stampata in metallo)
    • Dimensioni: d = 40 mm, D = 80 mm
    n = 300.000 / dm = 300.000 / (0,5 (40 + 80)) = 5.000 giri/min
  2. Riduzione per una temperatura ambiente di 50 °C (120 °F)
    • Dal diagramma 1: Fattore di riduzione della velocità fT ≈ 0,53
    nridotto = 5.000 fT = 5.000 x 0,53 = 2.650 giri/min
Caratteristiche di attrito
Le caratteristiche di attrito dei cuscinetti con Solid Oil corrispondono a quelle del rispettivo cuscinetto standard SKF, ma il riempimento del polimero Solid Oil aggiunge una componente fissa di attrito.
Montaggio

Se i cuscinetti con Solid Oil devono essere montati a caldo, si consiglia di utilizzare un riscaldatore a induzione e riscaldare i cuscinetti a una temperatura massima di 120°C (250 °F).

Le piastre riscaldanti o il baglio d'olio caldo non sono indicati.

Sistema di denominazione

Fare riferimento alla sezione Sistema di denominazione nell'area di prodotto dedicata al cuscinetto/unità standard specifico.

Di seguito sono spiegati i suffissi utilizzati per identificare i cuscinetti con Solid Oil.

W64Tipo di olio a base sintetica, variante standard
W64FTipo di olio a base sintetica, con approvazione NSF H1 per applicazioni del settore alimentare
SKF logo