Cookie nel sito web SKF

Utilizziamo i cookie per offrire il meglio all'utente che naviga nei nostri siti e utilizza le nostre applicazioni web. Continuando senza modificare le impostazioni del browser, acconsenti tacitamente alla ricezione di cookie. Ad ogni modo, puoi modificare le impostazioni del browser in qualsiasi momento.

Cuscinetti e unità per alte temperature

I cuscinetti per temperature elevate della SKF sono stati concepiti per offrire maggiore affidabilità e semplicità e minore impatto ambientale a temperature di esercizio fino a 350 °C (660 °F). Le dimensioni di questi cuscinetti della SKF corrispondono a quelle ISO per i cuscinetti lubrificati a grasso, quindi consentono di ottenere efficienze di produzione e risparmi sui costi, attraverso una semplice modifica alla soluzione di cuscinetti SKF.

I cuscinetti per alte temperature della SKF offrono vantaggi quali:

  • riduzione dei costi di esercizio totali, grazie al prolungamento della durata dei cuscinetti
  • funzionamento esente da rilubrificazione 1)
  • semplificazione del design macchina
  • riduzione dell'impatto ambientale
  • eccellenti prestazioni in presenza di calore, in ambenti asciutti e in applicazioni a bassa velocità di rotazione
I vantaggi ambientali assicurati da questi cuscinetti della SKF in molte applicazioni sono così notevoli, che questi prodotti sono stati inclusi nella gamma "SKF Beyond Zero".

Le aree di applicazione tipiche in cui si possono utilizzare comprendono:

  • settore lavorazione dei metalli
  • applicazioni del settore alimentare e bevande (forni continui, forni per wafer)
  • linee di verniciatura

La gamma

La SKF offre una vasta gamma di cuscinetti e unità per alte temperature conformi alle specifiche ISO ed anche un assortimento di cuscinetti personalizzati.
La scelta del cuscinetto più idoneo per una determinata applicazione si basa sul tipo di cuscinetto e sulle condizioni di esercizio (principalmente temperature e velocità) dei macchinari.

L'assortimento base di cuscinetti e unità per temperature elevate della SKF conformi alle specifiche ISO comprende:

  • cuscinetti radiali a sfere (fig. 1)
  • cuscinetti Y (cuscinetti da inserto, fig. 2)
  • unità Y (fig. 3)
La gamma comprende varianti con lubrificanti approvati per il settore alimentare e certificati dall'NSF in categoria H1 (lubrificanti approvati per il contatto accidentale con gli alimenti, per l'impiego in aree per trasformazioni alimentari e aree circostanti). La certificazione NSF conferma che questi lubrificanti soddisfano i requisiti indicati nelle linee guida dell'US Food and Drug Administration, articolo 21 del CFR, sezione 178.3570.
Gioco radiale ottimizzato
I cuscinetti per alte temperature della SKF sono stati progettati per mantenere il gioco radiale richiesto per il funzionamento a temperature elevate senza grippaggio, anche in caso di raffreddamento rapido, quindi offrono una lunga durata di esercizio.
Soluzioni di lubrificazione

I design e le varianti di questi cuscinetti della SKF incorporano diverse soluzioni di lubrificazione a base di grafite, tra cui:

  • pasta lubrificante composta da una miscela di polialchilenglicole/grafite
  • gabbie in grafite ((a segmenti o coronet)

Per una panoramica sui tipi di lubrificante, e altre caratteristiche, per i cuscinetti radiali a sfere, cuscinetti e unità Y e cuscinetti orientabili a rulli per alte temperature, fare riferimento rispettivamente alle tabelle 1, 2 e 3.

Durante l'esercizio, la grafite mantiene un film sottilissimo sulle piste e sui corpi volventi dei cuscinetti, per evitare contatti metallo-metallo. La grafite invecchia a temperature molto più elevate rispetto all'olio o al grasso, quindi non prede le sue proprietà lubrificanti alle alte temperature per cui ne è consigliato l'impiego, consentendo di eliminare la necessità di rilubrificazione.

In molte varianti, tutte le superfici dei cuscinetti e, se possibile, gli schermi e gli anelli centrifugatori sono fosfatati al manganese per migliorare l'adesione del lubrificante al metallo e garantire una certa protezione dalla corrosione.
Ambienti di esercizio ideali
Dato che i cuscinetti per alte temperature vengono forniti senza oli protettivi e devono essere utilizzati senza lubrificazione a grasso od olio, le proprietà anti-corrosione di questi tipi sono limitate.

Le alternative di tenuta più comuni per questi cuscinetti sono schermi integrati o esterni oppure tenute a labirinto. Queste disposizioni poco complesse non sono in grado di mantenere i cuscinetti asciutti in ambienti umidi.

quindi si devono utilizzare in ambienti asciutti, ad alta temperatura.

Cuscinetti per alte temperature personalizzati

Oltre ai cuscinetti per alte temperature conformi alle specifiche ISO, la SKF offre anche tipi personalizzati.

Si tratta di cuscinetti per l'impiego in attrezzature quali i forni automatici per wafer del settore alimentare e bevande, le fornaci industriali e le catene. Per ottenere maggiori informazioni, rivolgetevi alla SKF.
  1. 1)Ad eccezione della variante VA201 senza schermi, che richiede la rilubrificazione.
SKF logo