Cookie nel sito web SKF

Utilizziamo i cookie per offrire il meglio all'utente che naviga nei nostri siti e utilizza le nostre applicazioni web. Continuando senza modificare le impostazioni del browser, acconsenti tacitamente alla ricezione di cookie. Ad ogni modo, puoi modificare le impostazioni del browser in qualsiasi momento.

Accoppiamenti consigliati

Le tolleranze per il diametro foro e quello esterno dei cuscinetti volventi sono standardizzate a livello internazionale (→ Tolleranze).
Per ottenere un accoppiamento libero o con interferenza dei cuscinetti con foro e diametro esterno cilindrici, le classi di tolleranza idonee per le sedi cuscinetto sull'albero e nel foro dell'alloggiamento vengono selezionate dal sistema di tolleranza ISO. Per le sedi dei cuscinetti volventi sull'albero e nell'alloggiamento è necessario considerare solo un numero limitato di classi di tolleranza ISO. La fig. 1 illustra la posizione delle classi di tolleranza utilizzate più diffusamente per il foro e il diametro esterno dei cuscinetti, (si applicano per cuscinetti con tolleranze Normali).
Ogni classe di tolleranza ISO è identificata da una lettera e un numero. La lettera, minuscola per i diametri albero e maiuscola per i fori alloggiamento, determina la zona di tolleranza rispetto alla dimensione nominale. Il numero indica l'intervallo della zona di tolleranza. Più alto è il numero e più ampia è la zona di tolleranza.
Nelle tabelle indicate di seguito sono riportati consigli per gli accoppiamenti dei cuscinetti per alberi pieni in acciaio:
Nelle tabelle indicate di seguito sono riportati consigli per gli accoppiamenti dei cuscinetti per supporti in ghisa e acciaio:
I consigli si basano sulle linee guida generali per la scelta indicate in precedenza, che tengono conto degli sviluppi in ambito di materiali, design e processi produttivi per cuscinetti e supporti. I moderni cuscinetti e supporti possono tollerare carichi considerevolmente più pesanti di quanto non fosse possibile in passato. I consigli riportati in questa sezione riflettono queste migliorie.
Tutte le classi di tolleranza ISO sono valide per i requisiti di inviluppo (come H7), in conformità alla ISO 14405-1:2010. Questa indicazione non è riportata nelle tabelle per motivi pratici.
La ISO 14405-1:2010 offre maggiori possibilità per specificare gli accoppiamenti. Per ulteriori informazioni, rivolgetevi al servizio di ingegneria dell'applicazione della SKF.

Cuscinetti o alberi in acciaio inossidabile

Gli accoppiamenti consigliati nelle tabelle 1, 2, 3 e 4 si possono utilizzare per i cuscinetti in acciaio inossidabile. Non si applica però la nota 3 in calce nella tabella 1, perché i cuscinetti in acciaio inossidabile presentano un coefficiente di dilatazione termica molto più elevato rispetto a quelli in acciaio standard. Se occorrono accoppiamenti più serrati di quelli consigliati nella tabella 1, rivolgetevi al servizio di ingegneria dell'applicazione di SKF. Può anche essere necessario considerare il gioco iniziale del cuscinetto, ad es. se si utilizzano alberi in acciaio inossidabile a temperature elevate (→ Gioco interno del cuscinetto).
SKF logo