Cookie nel sito web SKF

Utilizziamo i cookie per offrire il meglio all'utente che naviga nei nostri siti e utilizza le nostre applicazioni web. Continuando senza modificare le impostazioni del browser, acconsenti tacitamente alla ricezione di cookie. Ad ogni modo, puoi modificare le impostazioni del browser in qualsiasi momento.

Lubrificanti approvati per il settore alimentare

Il settore alimentare e bevande è un mercato complesso, in cui si deve aumentare l'efficienza di produzione, mantenendo però inalterato il livello di sicurezza e pulizia.

L'impiego di lubrificanti inappropriati nelle linee di produzione di vari tipi di prodotti alimentari desta sempre maggiori preoccupazioni per problematiche di carattere sanitario. Nelle strutture per la produzione di alimenti è molto importante utilizzare lubrificanti approvati per il settore alimentare, per evitare l'alterazione dei prodotti e gli inutili costi associati.

Scegliere il giusto lubrificante approvato per alimenti per le diverse applicazioni può consentire molteplici vantaggi:

  • Maggiore sicurezza
  • Riduzione dei costi di manutenzione
  • Ottimizzazione dell'efficienza di lavorazione
I lubrificanti SKF Food Grade per il settore alimentare sono approvati NSF H1 1 e certificati per preparazioni Kosher 2 e Halal 3. Inoltre, si basano sulla specifica ISO 21469, che contribuisce ad assicurare che siano prodotti e forniti secondo gli standard sanitari più elevati.
  1. NSF: U.S. National Sanitation Foundation, H1: Contatto accidentale con alimenti
  2. Kosher: Alimenti preparati in conformità alle regole alimentari ebraiche
  3. Halal: Alimenti preparati in conformità alle regole alimentari islamiche

Lubrificanti approvati per il settore alimentare

SKF logo