Cookie nel sito web SKF

Utilizziamo i cookie per offrire il meglio all'utente che naviga nei nostri siti e utilizza le nostre applicazioni web. Continuando senza modificare le impostazioni del browser, acconsenti tacitamente alla ricezione di cookie. Ad ogni modo, puoi modificare le impostazioni del browser in qualsiasi momento.

Filtri

Filtri
Filtri

L'erogazione di lubrificante contaminato ai punti di attrito causa riduzione della durata operativa, cedimenti prematuri e l'invecchiamento precoce del lubrificante stesso. I lubrificanti possono essere contaminati durante sia il processo di produzione sia successivamente. Le sostanze non lubrificanti, le particelle solide insolubili in olio e i prodotti soggetti a invecchiamento contenuti nei lubrificanti stessi sono tutte fonti di contaminazione. Un buon filtraggio consente un significativo prolungamento della durata operativa dei macchinari, dei loro cuscinetti e di altre superfici sottoposte ad attrito.


I principali criteri di scelta sono:

  • flusso nominale [l/min], perdita di pressione (che dipende dal volume e dalla viscosità)
  • pressione di esercizio [MPa]
  • dimensioni delle maglie del filtro, coefficiente di filtraggio e capacità ACFTD (Air Cleaner Fine Test Dust)
  • gamma di temperature
  • Optional come: indicatore visivo di contaminazione, indicatore elettronico di contaminazione, valvole di by-pass
  • materiale del corpo filtro, tenute, materiale del filtro

Filtri utilizzati nei sistemi di lubrificazione centralizzata:

  • filtri standard (secondo DIN 24550)
  • filtri di aspirazione / inserti filtranti
  • filtri sulla mandata (principale e secondaria)
  • filtri sulla linea di ritorno
  • filtri di sfiato utilizzati per i serbatoi
  • filtri a schermo
  • filtri a disco 
Quando si installa un filtro su un serbatoio o all'interno di un sistema, è necessario assicurarsi che sia facilmente accessibile e gli elementi di filtraggio possano essere sostituiti agevolmente. L'interno delle tubazioni utilizzate nei sistemi di lubrificazione centralizzata deve essere pulito (a getto) prima del montaggio.


Caratteristiche tecniche:

  • Compatibilità con i fluidi: olio, grassi fino al grado NLGI 00
  • Temperatura ambiente: Da –30 a +100 °C
  • Pressione: fino a 100 bar
  • Portate: 40 - 100 l

Caratteristiche particolari:

  • Tessuto in fibra di vetro – fibra inorganica – valore assoluto di filtrazione
  • Tessuto di metallo - acciaio inossidabile - valore nominale di filtrazione

Documenti correlati

SKF logo