Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

cookie_information_popup_text_2[77]

Montaggio a caldo semplificato con i riscaldatori a induzione SKF

  • Caso

    2019 Dicembre 16, 08:00 CET

    Un nuovo riscaldatore a induzione portatile e di facile impiego consente di montare a caldo cuscinetti e componenti simili in maniera rapida e sicura.

    Göteborg, Svezia, 16 dicembre 2019: Il riscaldatore a induzione TWIM 15 è stato concepito per semplificare la procedura di montaggio a caldo. Alberto Herrera, Product Development Manager SKF, spiega: “L'operatore deve semplicemente posizionare il cuscinetto al centro del riscaldatore e collegare la sonda di temperatura sulla parte superiore del foro dell'anello interno o di un altro componente da riscaldare. Premendo un tasto, il TWIM 15 riscalda il cuscinetto alla temperatura desiderata per il montaggio a caldo”.

    I riscaldatori a induzione trasmettono il calore ai componenti utilizzando campi magnetici alternati. Questi campi magnetici creano correnti nei cuscinetti o componenti simili, che si riscaldano per la loro naturale resistenza alle correnti elettriche (il cosiddetto effetto Joule). L'aumento di temperatura risultante determina la dilatazione del materiale, che consente di montare il cuscinetto senza attrito né ricorso alla forza. Dopo il corretto posizionamento, il cuscinetto si contrae col diminuire della temperatura e ritorna alla sua forma originale, creando l'accoppiamento con la corretta interferenza richiesta sull'albero.

    Questa procedura consente di ridurre i rischi di danni a cuscinetto, albero e operatore, rispetto ad altri metodi di riscaldamento come il bagno d'olio o le fiamme libere. Tuttavia, alcuni riscaldatori a induzione possono determinare il surriscaldamento, con conseguente danneggiamento del cuscinetto.

    Il TWIM 15 è dotato di sonda di temperatura, elettronica ed intelligente, e di un software operativo avanzato, che consentono al riscaldatore di ottimizzare la procedura, assicurando il riscaldamento affidabile e sicuro del cuscinetto.

    Il TWIM 15 è più versatile e comodo da utilizzare rispetto ad altri riscaldatori. Dotato di piastra a induzione piatta che non richiede l'uso di un giogo di supporto, può riscaldare un'ampia gamma di cuscinetti e componenti, compresi elementi sensibili come i cuscinetti con gioco ridotto.

    Il TWIM 15, realizzato in robusta plastica rinforzata con fibra di vetro, è leggero e portatile per consentire l'utilizzo sul campo e il suo pannello di comando intuitivo consente di gestirlo senza necessità di formazione speciale.

    Brian Jagmohan, Product Marketing Manager SKF, spiega: “Se montati in maniera non corretta, i cuscinetti possono essere soggetti a cedimenti prematuri. Ottenere la giusta temperatura per il montaggio a caldo è essenziale per evitare questo tipo di guasti. Il TWIM 15 si distingue da altri riscaldatori a induzione per le sue prestazioni e la sua versatilità. Inoltre, è facile da usare e offre sicurezza e affidabilità superiori”.

    Aktiebolaget SKF

      (publ)

    Per ulteriori informazioni, si prega di contattare::
    Ufficio stampa: Giampaolo Desderi, +39 0119852510, +39 335 470411;
    giampaolo.desderi@skf.com

    La missione di SKF è consolidarsi come leader indiscusso nel mercato dei cuscinetti. SKF offre soluzioni per alberi rotanti, tra cui cuscinetti, tenute, servizi di gestione della lubrificazione, condition monitoring e manutenzione. SKF è presente in oltre 130 paesi e vanta circa 17.000 punti di distribuzione in tutto il mondo. Le vendite del Gruppo per l'anno 2018 sono state pari a 85.713 milioni di corone svedesi. I dipendenti erano 44.428. www.skf.com
    ® SKF è un marchio registrato del Gruppo SKF.

  • Immagine

Scarica la cartella stampa

Cartella stampa (5.0 MB)

SKF logo