Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

Acconsenti ai cookie SKF?

Legae Community Childcare Center

Centro di assistenza per bambini affetti da HIV/Aids

In collaborazione con la St. Andrews Presbyterian Church e la St. Marks Presbyterian Church, SKF South Africa ha fondato il Legae Community Childcare Center a Daveyton, nell'East Rand, per bambini affetti da HIV/AIDS, ma anche per altri bambini bisognosi.

Nel 2013, presso il centro di assistenza per bambini Legae sono stati celebrati la 7° cerimonia di laurea e lo spettacolo di fine anno.


Il "Legae", che significa "casa", è stato aperto ufficialmente il 31 marzo 2007, in occasione dell'SKF Tree Planting per la celebrazione del centenario dell'azienda. Il Legae è costituito da un asilo e un centro di assistenza che può ospitare fino a 50 bambini, nonché da una struttura di degenza per 20 bambini in età scolare fino ai 13 anni di età.

I bambini ricevono due pasti al giorno, oltre a spuntini e, occasionalmente, pacchetti di cibo da portare a casa alle famiglie. A bambini e famiglie vengono forniti anche servizi di assistenza medica di base in collaborazione con lo staff sanitario locale, corsi di educazione sull'HIV e assistenza per sviluppare capacità di recupero.

I bambini che frequentano la struttura di degenza ricevono il pranzo e aiuto per i compiti. Il normale programma comprende anche lezioni di arte impartite da insegnanti e volontari, lezioni di musica (impartite da un musicista locale) e un programma per sviluppare competenze informatiche.

SKF South Africa elargisce donazioni in denaro per finanziare gli stipendi degli insegnanti, i pasti dei bambini, i farmaci, ecc., mentre la St. Andrews si occupa della gestione, della formazione e delle attività di volontariato per il nuovo centro, oltre a offrire qualche contributo economico.

Per saperne di più: L'obiettivo del Legae

L'obiettivo del Legae è ampliare i servizi offerti dal centro per accogliere bambini dalla prima infanzia fino ai 18 anni di età, in modo da influenzare positivamente la vita dei bambini bisognosi della comunità di Daveyton durante tutta l'infanzia.

Sperano di istituire presto un centro giovanile per ragazzi delle scuole superiori, per accogliere i bambini del Legae che terminano la scuola elementare. Il loro desiderio è quello di continuare ad aiutarli nei compiti, stimolare gruppi di discussione giovanili, offrire programmi di formazione informatica, pallacanestro, netball e calcio. Tra i servizi che il Legae spera di poter offrire un giorno ci sono anche la consulenza alle madri adolescenti, ai bambini che devono lottare contro le tentazioni delle droghe, della criminalità e dell'alcool, ma anche consulenza e prevenzione in materia di HIV. 


Visita la pagina del Legae su Facebook.

SKF logo