Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

cookie_information_popup_text_2[77]

Strategia per il clima

La strategia per il clima di SKF è orientata alla riduzione delle emissioni di CO2 che è il principale gas serra prodotto dalle nostre attività aziendali. Si basa sul modello di pensiero a cui si ispira l'iniziativa BeyondZero, al fine di ridurre gli impatti negativi e aumentare quelli positivi. 

Dalle numerose valutazioni del ciclo di vita dei nostri prodotti e soluzioni, abbiamo chiaramente riscontrato che la fase di utilizzo è, di gran lunga, quella in cui possiamo contribuire maggiormente a contrastare i cambiamenti climatici. Tuttavia, in linea con il concetto BeyondZero, crediamo anche che sia nostra responsabilità avvalerci delle nostre conoscenze, esperienze, influenza e creatività per ridurre al minimo l'impatto ambientale negativo dalle nostre attività lungo l'intera catena del valore.

La strategia per il clima di SKF nel periodo 2012-2016 si è concentrata su quattro aree in cui la produzione di CO2 è relativamente elevata e nelle quali SKF ha la possibilità di stimolare concreti cambiamenti positivi. Ci siamo imposti obiettivi ambiziosi e possiamo documentare valide prestazioni nel tempo: 

Obiettivi di contrasto ai cambiamenti climatici in tutta la catena del valore

Previous achievement

SKF’s climate strategy 2012-2016 focused on four areas, here’s what we have achieved...

Previous achievements

The targets focused on four areas where the carbon intensity is relatively high and SKF has the possibility to drive real, positive change. We set ourselves tough targets and we can show solid performance over time:


In our own manufacturing, since 2006, we increased our business (net sales) by 40% and at the same time reduced absolute energy demand energy. But we need to do more.
But we need to do more...

For goods transportation SKF said that we would reduce the CO2 intensity (CO2 emissions per tonne-kilometre) by 30% between 2012 and 2016. This was achieved by 2016 when the annual emissions were reduced by 31%.
Now we focus on the next phase...


On raw materials and purchased goods, SKF said that all major suppliers that are energy intensive shall be certified to ISO 50001 energy management (as is SKF). By the end of 2016, 84% are certified and the rest are working towards certification.
In 2017, we increased the scope of suppliers and continue to support energy management in the supply chain...

With customer solutions we reported aggregated avoided emissions (Scope 4) 2012-2016. From 2017, SKF will not provide such aggregated data. In the objectives for 2025, we have selected four key areas of our business that stick out as highly relevant to reduce emissions - renewable energy, electric vehicles, recycling industry and bearing remanufacturing...

SKF logo