Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

Acconsenti ai cookie SKF?

Responsabilità ambientale

Comprendere e limitare il nostro impatto

Tutto ciò che facciamo ha un impatto sull'ambiente: dalle materie prime che scegliamo al modo in cui i nostri fornitori e processi di produzione le utilizzano, dal tipo e dalla quantità di energia che impieghiamo per realizzare i nostri prodotti al sistema di trasporto che sfruttiamo per consegnarli ai nostri clienti, dall'energia utilizzata dai nostri prodotti una volta installati presso i clienti al modo in cui gli stessi vengono smaltiti al termine della loro vita utile.

In altre parole, in ogni stadio della nostra catena del valore abbiamo la possibilità di ridurre l'impatto ambientale. Così facendo non solo ci assumiamo le nostre responsabilità verso la società e le generazioni future, ma miglioriamo anche la nostra capacità di fare di più con meno e, quindi, porre le basi per un vantaggio competitivo importante.
Questo è il motivo per cui l'approccio ambientale della SKF è incentrato sull'implementazione e l'integrazione nei processi aziendali chiave di una gestione sostenibile del ciclo di vita.
Il nostro percorso
Il nostro programma di Responsabilità ambientale ha preso il via nel 1989 dalle nostre stesse strutture e dalle nostre attività aziendali con la pubblicazione della nostra politica EHS per la tutela di ambiente, salute e sicurezza. Siamo stati il primo produttore mondiale di cuscinetti a ricevere, nel 1998, la certificazione globale ISO 14001 per il sistema di gestione ambientale.

Da allora abbiamo continuato a costruire su queste basi, lanciando costantemente nuove iniziative, finalizzate a ridurre l'impatto ambientale nelle diverse fasi del ciclo di vita dei nostri prodotti e nell'intera catena del valore. Le attività che abbiamo implementato e che prevediamo di realizzare in futuro sono supportate da una reale comprensione della gestione sostenibile del ciclo di vita. Si tratta di qualcosa in cui abbiamo investito e continuato a credere negli ultimi dieci anni, attraverso numerose valutazioni del ciclo di vita e attività di ricerca e sviluppo applicate e mirate a questo ambito.

Responsabilità ambientale per il ciclo di vita dei nostri prodotti:

Sistema di gestione ambientale - ISO 14001

La SKF è stata il primo produttore mondiale di cuscinetti a ricevere, nel 1998, la certificazione globale ai sensi della normativa internazionale ISO 14001 per la gestione ambientale. L'obiettivo di una certificazione globale è quello di assicurare che tutti i nostri siti, centri tecnici, logistici e di progettazione garantiscano sempre elevati standard prestazionali, indipendentemente dalla posizione geografica o dalle condizioni sociali ed economiche del paese in cui si trovano.

Alla fine del 2015, la certificazione del Gruppo SKF copriva 118 siti in 35 paesi.

Tutte le unità di produzione e i centri logistici e tecnici della SKF sono inclusi nell'attività di auditing, ad eccezione delle aziende di recente acquisizione. Ad ogni modo, anche queste aziende stanno lavorando per poter rientrare nei requisiti e negli standard del Gruppo SKF. 


Nel 2015, il sito SKF di Amburgo è stato incluso nella certificazione.

Siti che saranno integrati nel sistema di gestione SKF conforme alle ISO 14001 e OHSAS 18001 nel 2015:

Per regione:
  • Asia / Pacifico
    Shanghai, Cina, centro di distribuzione


Conformemente ai requisiti del sistema di gestione ambientale ISO 14001, la SKF mostra continui miglioramenti nell'ambito delle sue prestazioni ambientali.

Gli obiettivi vengono stabiliti e rivisti ogni anno per affrontare le sfide ambientali rappresentate, ad esempio, dalle emissioni di gas serra, dal consumo delle risorse naturali e dagli sprechi. Leggi di più nella sezione monitoraggio e documentazione delle prestazioni.
SKF logo