Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

Acconsenti ai cookie SKF?

Considerazioni di progettazione

Spostamento assiale

I cuscinetti delle unità Y non sono stati concepiti per sopportare lo spostamento assiale dell'albero rispetto all'alloggiamento. La distanza tra le posizioni cuscinetto deve quindi essere più breve, per evitare carichi assiali indotti eccessivi, determinati dalla dilatazione termica dell'albero.

Design per spostamento assiale di piccola entità

Per sopportare spostamenti assiali di piccola entità, i cuscinetti devono essere supportati da superfici di appoggio o pareti in lamiera d'acciaio resilienti (fig. 1).

Design per spostamento assiale di grande entità

Nelle applicazioni in cui le velocità sono basse e i carichi leggeri, si possono utilizzare cuscinetti con viti di pressione per consentire lo spostamento assiale. L'albero nella posizione cuscinetto libera deve prevedere una o due scanalature a 120° di distanza, per impegnare una vite di pressione modificata:
  • Viti di pressione a esagono incassato e punta cilindrica conformi alla ISO 4028, ma con filettatura fine come da tabella di prodotto. La vite di pressione deve essere serrata con un dado e una rosetta elastica o rosetta elastica stellata (fig. 2).

Le viti e le scanalature consentono variazioni della lunghezza dell'albero e impediscono a quest'ultimo di ruotare in maniera indipendente dal cuscinetto. Alle superfici di scorrimento tra l'albero e l'anello interno e quelle nelle scanalature dell'albero si deve applicare una pasta lubrificante.

Tolleranze per l'albero

Gli accoppiamenti consigliati per i cuscinetti Y sono riportati nella tabella 1. La Fig. 3 mostra la posizione relativa dei limiti superiore e inferiore delle classi di tolleranza ISO più comunemente applicate per alberi per cuscinetti, ad eccezione di quelli dotati di anello interno standard. I valori per queste classi di tolleranza sono riportati nella tabella 2.

Cuscinetti dell'inserto su bussola di trazione o cuscinetti SKF ConCentra

Il runout radiale totale per la sede dell'albero deve essere IT5/2 per la classe di tolleranza ISO h9Ⓔ (tabella 2).

Cuscinetti con anello interno standard

Valgono gli stessi consigli forniti per i cuscinetti radiali a sfere standard (tabella 1). I valori per queste classi di tolleranza ISO sono riportati nelle tabelle 3 e 4.
SKF logo