Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

cookie_information_popup_text_2[77]

Soluzioni di tenuta

Le prestazioni delle disposizioni di tenuta sono di importanza vitale per evitare la contaminazione del lubrificante e assicurare una durata di esercizio adeguata dei cuscinetti. Il tipo di tenuta dovrebbe essere scelto in base al lubrificante e alla velocità di esercizio, ma si devono considerare anche i livelli di contaminazione e il disallineamento.
SKF offre una vasta gamma di tenute per supporti. Alcuni supporti sono idonei per tipi di tenute differenti, mentre altri sono stati progettati per soluzioni di tenuta specifiche. Per informazioni sulle soluzioni di tenuta disponibili per un determinato tipo di supporto, fare riferimento alle sezioni dedicate ai prodotti specifici o alle seguenti tabelle:
Le caratteristiche, condizioni applicative e il grado di idoneità delle diverse soluzioni di tenuta sono riportate nelle sezioni di prodotto pertinenti.

Conversione della velocità circonferenziale in velocità rotazionale

Per convertire i limiti di velocità circonferenziale di una soluzione di tenuta nella velocità rotazionale equivalente, fare riferimento alla tabella 4.

La soluzione a tre barriere di SKF

In caso di ambienti fortemente contaminati, SKF consiglia di optare per la soluzione a tre barriere. Questa economica soluzione di tenuta può avere un significativo impatto sulla durata di esercizio dei cuscinetti, poiché gli agenti contaminanti devono superare tre barriere per raggiungere il cuscinetto (fig. 1):
  • 1° barriera, tenuta supporto esterna
  • 2° barriera, grasso nel supporto
  • 3° barriera, tenuta integrata nel cuscinetto
La soluzione a tre barriere SKF comprende un cuscinetto schermato, un supporto con riempimento del 70-90% di grasso e tenute a labirinto esterne.
I cuscinetti schermati sono dotati di tenute striscianti integrate che realizzano le funzioni di ritenzione del lubrificante e di esclusione degli agenti contaminanti dalla cavità del cuscinetto in esercizio. Le tenute proteggono anche il cuscinetto dall'ingresso di agenti contaminanti durante il montaggio. Se si utilizzano cuscinetti schermati, il grasso impiegato per riempire il supporto e le tenute a labirinto non è soggetto ai requisiti di lubrificazione del cuscinetto. Quindi si possono utilizzare grassi ecocompatibili, biodegradabili, come l'SKF LGGB 2, per riempire il supporto (→ Soluzioni di lubrificazione).
Se si utilizzano sistemi orientabili di cuscinetti SKF, la tenuta a labirinto per il cuscinetto toroidale a rulli CARB deve essere sostituita con un tenuta taconite.
SKF logo