Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

cookie_information_popup_text_2[77]

Montaggio di cuscinetti dell'inserto in supporti con scanalature di accoppiamento

Quando si montano cuscinetti dell'inserto in supporti con scanalature di accoppiamento, il cuscinetto deve essere inserito nella scanalatura nel foro del supporto (fig. 1) e quindi ruotato in posizione. Il disallineamento del cuscinetto rispetto al supporto non deve superare 5°. I collari eccentrici di fissaggio devono essere rimossi dai cuscinetti prima del montaggio e rimontati quando i cuscinetti sono in posizione nel supporto.
Il dispositivo di fissaggio deve essere rivolto nella stessa direzione delle scanalature di accoppiamento, eccetto nel caso dei supporti in acciaio inossidabile e in materiale composito per SKF Food Line. Quando si montano cuscinetti in questi supporti, il dispositivo di fissaggio deve essere rivolto nella direzione opposta alle scanalature di accoppiamento.
Assicurarsi che nessun foro di rilubrificazione sul diametro esterno del cuscinetto sia allineato con le scanalature di accoppiamento nel supporto, altrimenti si possono verificare perdite di grasso o l'ingresso di agenti contaminanti nel cuscinetto (fig. 2).
Se i cuscinetti devono essere rilubrificati, assicurarsi che i fori di rilubrificazione nell'anello esterno siano allineati con la predisposizione di rilubrificazione nel foro del supporto. Il disallineamento del cuscinetto rispetto al supporto non deve superare 2°, altrimenti non sarà possibile realizzare la rilubrificazione (fig. 3).
SKF consiglia di montare cuscinetti dell'inserto SKF solo in supporti SKF, per evitare mancate corrispondenze dei componenti e consentire un'adeguata rilubrificazione.
SKF logo