Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

cookie_information_popup_text_2[77]

Varianti dell'unità cuscinetto

Le unità cuscinetto a rulli SKF ConCentra sono disponibili in quattro varianti, ciascuna ottimizzata per soddisfare determinate condizioni di applicazione. Le unità cuscinetto della serie SYNT sono disponibili in tutte e quattro le varianti. Le unità cuscinetto della serie FYNT sono disponibili solo nella variante generica.
Le unità a rulli della SKF vengono riempite con un grasso di alta qualità con additivi EP, ad eccezione della variante di unità SKF ConCentra che non richiede alcuna rilubrificazione. Le unità SKF ConCentra che non richiedono rilubrificazione vengono riempite con un grasso semi-sintetico di alta qualità e lunga durata.
Per ulteriori informazioni sulla soluzione di tenuta e sul grasso utilizzato nelle diverse varianti, fare riferimento alle sezioni Soluzioni di tenuta e Lubrificazione.

Variante generica

Queste unità cuscinetto sono dotate di una guarnizione a doppio labbro su ogni lato. Sono adatte per carichi da normali a pesanti (0,05 C <P ≤ 0,15 C1)) in ambienti contaminati, ad esempio macchine tessili.

Variante per alta velocità

Queste unità cuscinetto sono dotate di una tenuta a labirinto su ogni lato. Sono adatte per carichi da normali a pesanti (0,05 C <P ≤ 0,15 C1)) in ambienti da normali a relativamente puliti, ad esempio ventilatori industriali e soffianti.
le unità cuscinetto della variante ad alta velocità sono identificate dal suffisso TS.

Variante per ambienti estremi

Queste unità cuscinetto sono dotate di un anello di tenuta radiale pesante su ogni lato. Sono adatte per carichi da normali a pesanti (0,05 C <P ≤ 0,15 C1)) in ambienti estremamente contaminati, ad esempio nastri trasportatori esterni.
Le unità cuscinetto della variante per ambienti estremi sono identificate dal suffisso TF.

Variante che non richiede rilubrificazione

Queste unità cuscinetto sono dotate di una guarnizione a doppio labbro su ogni lato. Sono adatte per carichi leggeri (P ≤ 0,05 C1)) in ambienti relativamente puliti, ad esempio unità industriali di trattamento aria.
Le unità cuscinetto della variante che non richiede rilubrificazione sono identificate dal suffisso W.
  1. 1)Il coefficiente di carico dinamico di base C è fornito nelle tabelle di prodotto. Per determinare il carico dinamico equivalente sul cuscinetto P, fare riferimento alla sezione Rilubrificazione.
SKF logo