Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

Acconsenti ai cookie SKF?

Cuscinetti radiali a sfere per applicazioni ad alta temperatura

Cuscinetto radiale a sfere per applicazioni ad alta temperatura

Il design dei cuscinetti radiali a sfere SKF per le applicazioni ad alta temperatura corrisponde a quello dei cuscinetti radiali a una corona di sfere delle stesse dimensioni. Questi tipi non sono dotati di tagli sfera e oltre ai carichi radiali possono sopportare carichi assiali (→ Carichi e scelta delle dimensioni dei cuscinetti).

In alcune varianti, l'intera superficie dei cuscinetti e gli schermi sono fosfatati al manganese per migliorare l'adesione del lubrificante al metallo e le proprietà di rodaggio dei cuscinetti. 

Il gioco radiale interno è un multiplo di C5 per impedire il grippaggio dei cuscinetti, anche se si raffreddano rapidamente.

Vantaggi e caratteristiche dei cuscinetti

I vantaggi e le caratteristiche dei cuscinetti radiali a sfere per alte temperature (fig. 1) comprendono:
  1. Eliminazione della necessità di rilubrificazione
    Tutte le varianti, eccetto i tipi aperti (senza schermi) della serie VA201, sono lubrificate a vita con lubrificanti a base di grafite per temperature elevate. I cuscinetti aperti della serie VA201 richiedono la rilubrificazione.
  2. Sostituzione semplificata
    Le dimensioni d'ingombro sono le stesse di quelle dei cuscinetti standard.
  3. Temperatura di esercizio fino a 350 °C (660 °F)
    Il gioco radiale interno e il lubrificante sono stati ottimizzati per il funzionamento a temperature elevate.
  4. Protezione contro gli agenti contaminanti solidi
    I cuscinetti sono protetti da schermi (suffisso 2Z nell'appellativo)
  5. Migliori prestazioni in rodaggio
    L'intera superficie cuscinetto è fosfatata al manganese.

Design e varianti

La gamma di cuscinetti radiali a sfere di SKF per le applicazioni ad alta temperatura (fig. 2) offre soluzioni per varie combinazioni di temperature e velocità di esercizio.

La tabella 1 riporta il tipo di lubrificazione, la massima temperatura di esercizio, la velocità limite, i requisiti di manutenzione e tutte le altre caratteristiche principali delle varianti dell'assortimento.

Soluzioni di tenuta

I cuscinetti radiali a sfere per alte temperature possono essere protetti dalla contaminazione mediante schermi integrati, schermi esterni o una combinazione di entrambi.

Se è richiesto un dispositivo di protezione semplice, gli schermi in acciaio sono l'alternativa consigliata per i cuscinetti per alte temperature. Gli schermi:

  • impediscono l'ingresso di contaminanti solidi nel cuscinetto
  • non sono striscianti
  • consentono di ridurre l'attrito
  • non sono soggetti a Usura
  • in virtù di materiale e design, sono ideali per temperature elevate
Schermi integrati
I cuscinetti radiali a sfere per alte temperature con suffisso 2Z nell'appellativo sono dotati di schermi integrati (fig. 3), ma la variante VA201 è disponibile anche nella versione aperta (fig. 4).
Schermi esterni
In alcuni casi gli schermi integrati non sono sufficienti e si deve considerare l'impiego di schermi esterni supplementari, come: Per ulteriori informazioni sulle soluzioni di tenuta, fare riferimento alle sezioni Tenute esterne e Tenute.

NOTA

Dato il gioco radiale di grande entità nei cuscinetti radiali a sfere per alte temperature, è necessario considerare con particolare attenzione il design della disposizione di tenuta.
Tenute personalizzate
Per le applicazioni per cui non è idonea nessuna delle opzioni di tenuta descritte, la SKF può fornire tenute personalizzate per temperature di esercizio fino a 250 °C (480 °F). Queste tenute, di norma, sono realizzate in materiali termoplastici a base di PTFE (politetrafluoroetilene).

ATTENZIONE

Se esposte a fiamme libere o a temperature superiori a 300 °C (570 °F), le tenute in PTFE sono pericolose per la salute e per l'ambiente! Restano pericolosi anche dopo essersi raffreddati.

Leggere e rispettare le prescrizioni di sicurezza indicate alla voce ATTENZIONE.

Per ottimizzare ulteriormente i sistemi che incorporano tenute personalizzate è preferibile utilizzare manicotti anti-usura come gli SKF Speedi-Sleeve. In questo modo è possibile migliorare la controfaccia di tenuta senza la necessità di ulteriori lavorazioni. Per ulteriori informazioni, rivolgetevi alla SKF.
SKF logo