Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

Acconsenti ai cookie SKF?

Progettazione del sistema

Considerazioni di progettazione

In linea di principio, le unità sensorizzate SKF si possono integrare nella progettazione allo stesso modo dei cuscinetti radiali a sfere SKF. Sotto sono riportate specifiche raccomandazioni. Per informazioni supplementari sulle applicazioni con motori elettrici, si rimanda al manuale SKF Cuscinetti volventi nei motori elettrici e nei generatori.

Uscita cavi
Il cavo emerge radialmente dall'unità sensorizzata per motori. Occorre prevedere una canalina di misura adeguata nel supporto del cuscinetto o nel coperchio del supporto. L'intaglio radiale nel supporto dovrebbe avere una larghezza nel senso della circonferenza compresa tra 15 e 20 mm (fig. 1).
Unità sensorizzate per motori montate nella posizione libera
SKF consiglia di utilizzare unità sensorizzate per motori montati dal lato assialmente libero (fig. 2). Sussiste tuttavia il rischio che l'anello esterno possa girare nel foro del supporto, specialmente in presenza di vibrazioni. SKF perciò consiglia di inserire un O-ring nella scanalatura per anello di ancoraggio che impedisca all'anello di girare e di conseguenza danneggiare il cavo.
Unità sensorizzate per motori in posizione di vincolo dei cuscinetti

Quando si utilizzano unità sensorizzate in posizioni di vincolo, l'anello generatore di impulsi, il corpo sensore e il cavo di connessione non devono, per quanto possibile, essere sottoposti a carico assiale. Quando il cuscinetto è soggetto a un carico assiale agente in entrambi i sensi, l'unità sensorizzata per motori andrebbe montata in modo che il carico assiale più pesante si trasmetta alla facciata laterale dell'anello esterno del cuscinetto opposta al sensore (fig. 3).

Le unità sensorizzate possono essere fissate assialmente nel supporto in diversi modi:

  • con un anello di ancoraggio nell'anello esterno e una copertura imbullonata nel supporto (fig. 4)
  • con una bussola distanziale e un anello di ancoraggio nel supporto (fig. 5)
  • con una copertura innestata sull'anello esterno (fig. 6)

Le unità sensorizzate con d ≤ 25 mm si possono fissare assialmente solo mediante un anello di ancoraggio nell'anello esterno.

Unità sensorizzate per motori in disposizioni di cuscinetti flottanti
Quanto si utilizzano unità sensorizzate in disposizioni di cuscinetti flottanti è opportuno evitare la rotazione dell'anello esterno, collocando un O-ring nella scanalatura dell'anello di ancoraggio. L'unità sensorizzata per motori andrebbe montata in modo che il carico assiale agisca sulla facciata laterale dell'anello esterno del cuscinetto opposta al sensore.
SKF logo