Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

Acconsenti ai cookie SKF?

Design e varianti

Di seguito sono descritti i diversi design e varianti disponibili per i terminali:
Terminali che richiedono manutenzione

SKF produce terminali che richiedono manutenzione con superficie di strisciamento nella combinazione acciaio su acciaio o acciaio-bronzo.

I terminali in acciaio su acciaio prevedono un alloggiamento e uno snodo sferico radiale acciaio su acciaio dalla gamma standard, in cui l'anello esterno è fissato nell'alloggiamento. Questi terminali sono disponibili con:

I terminali in acciaio-bronzo sono disponibili con filettatura femmina (fig. 6) o maschio (fig. 7). Prevedono un alloggiamento e uno snodo sferico in acciaio-bronzo (tabella 4). Questi snodi sono dotati di anello interno in acciaio e anello esterno in bronzo. Lo snodo viene mantenuto in posizione fissando l'alloggiamento su ambo i lati dell'anello esterno. Questi terminali sono disponibili con filettatura maschio o femmina.


Predisposizioni di rilubrificazione
I terminali SKF che richiedono manutenzione sono dotati di un ingrassatore o di un foro di lubrificazione nell'alloggiamento del terminale. La rilubrificazione è possibile anche attraverso il perno. Fanno eccezione i terminali acciaio su acciaio delle serie SA .. E e SI .. E e alcuni terminali di dimensioni più piccole, come indicato nelle tabelle di prodotto. Il tipo e il design delle predisposizioni di rilubrificazione nell'alloggiamento del terminale sono riportati nella tabella 5.

Terminali acciaio su acciaio SKF Explorer

I terminali acciaio su acciaio SKF Explorer (tabella 1) delle serie SI(A) (fig. 1) ed SA(A) (fig. 2) possono incorporare snodi sferici acciaio su acciaio SKF Explorer della serie GE, che li rendono praticamente esenti da manutenzione (Design e caratteristiche dei cuscinetti - snodi sferici acciaio su acciaio SKF Explorer). Le loro superfici di strisciamento sono trattate per aumentare ulteriormente la resistenza a usura e corrosione.

Gli alloggiamenti dei terminali sono dotati di fori di lubrificazione per motivi di produzione, che vengono protetti mediante tappi per evitare l'ingresso di agenti contaminanti e la rilubrificazione.

Terminali esenti da manutenzione

SKF produce i terminali esenti da manutenzione in tre combinazioni per la superficie di strisciamento in serie differenti (tabella 1).

I terminali con superficie di strisciamento in acciaio-bronzo sinterizzato composito (fig. 1 e fig. 2) o acciaio-tessuto PTFE (fig. 3 e fig. 4) incorporano uno snodo della gamma standard. L'anello esterno viene fissato in posizione nell'alloggiamento.

I terminali con superficie di strisciamento in acciaio-PTFE FRP (fig. 5 e fig. 6) prevedono un alloggiamento e un anello interno dello snodo sferico. Tra alloggiamento e anello interno viene stampato uno strato di strisciamento in polimero rinforzato con fibre e contenente PTFE.

SKF logo