Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

cookie_information_popup_text_2[77]

Caratteristiche di design opzionali SKF

L'assortimento di materiali

Per la maggior parte delle applicazioni, gli snodi sferici SKF in acciaio per cuscinetti standard che richiedono manutenzione costituiscono una scelta eccellente. Tuttavia, in caso di ambienti gravosi, può risultare vantaggioso optare per snodi sferici SKF in acciaio inossidabile ed esenti da manutenzione. Per altre opzioni per il materiale, ad es. i trattamenti superficiali, rivolgersi al servizio di ingegneria dell'applicazione SKF.

Con o senza tenute

Gli snodi sferici SKF nella maggior parte delle dimensioni più diffuse sono disponibili nella variante aperta (senza tenute) o con tenute su ambo i lati (fig. 1). Gli snodi schermati standard possono consentire il prolungamento della durata di esercizio dei cuscinetti e la riduzione di ingombri, inventario e costi di assemblaggio. Gli snodi esenti da manutenzione senza tenute devono essere protetti dagli agenti contaminanti.
Le tenute a doppio labbro serie RS di SKF su ambo i lati degli snodi sferici, in condizioni di esercizio normali, realizzano in maniera molto efficace l'esclusione degli agenti contaminanti dalle superfici di strisciamento. Queste tenute offrono prestazioni efficienti anche per la ritenzione del grasso e, pertanto, sono idonee per i cuscinetti che richiedono manutenzione.
I cuscinetti esenti da manutenzione e tutti i tipi che operano in ambienti fortemente contaminati dovrebbero essere dotati di tenute striscianti a tre labbri per applicazioni heavy-duty serie LS di SKF (Tenuta). Queste tenute sono dotate di tre labbri di tenuta e rinforzo in acciaio. Offrono prestazioni di protezione dagli agenti contaminanti molto efficaci e consentono di aumentare l'affidabilità in esercizio degli snodi.

Ampia gamma di temperature di esercizio

Gli snodi sferici e terminali SKF possono operare efficientemente in una vasta gamma di temperature. La gamma di temperature di esercizio per gli snodi sferici radiali in acciaio su acciaio con design aperto (senza tenute) è compresa tra –50 e +200 °C (tra -60 e +390 °F).
SKF logo