Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

cookie_information_popup_text_2[77]

Sistema di denominazione

La maggior parte dei cuscinetti a rulli della SKF viene identificata mediante un sistema che può prevede un appellativo di base con o senza uno o più prefissi e/o suffissi (→ Sistema di denominazione di base dei cuscinetti).
Un esempio e le opzioni possibili per i cuscinetti a due corone di rulli cilindrici sono riportati di seguito.
Basic bearing designation system
NNU 41/1000 K30M/W33doveNNU 41/1000 =
K30 =
M =
W33 =
Oltre all'appellativo, i cuscinetti a due corone di rulli cilindrici sono identificati anche dalle varianti di design/caratteristiche (→ tabella di prodotto). Alcune di queste caratteristiche non sono indicate nell'appellativo, ma fanno comunque parte delle varianti di design/caratteristiche (→ Varianti/caratteristiche).
Test Designation 1Prefissi (n.a.)

Test Designation 2Appellativi di base
Sono riportati nella tabella 1 o identificazione mediante numero disegno

Catalogue image - Test Designation 3Suffissi - Design interno
A, B, CDesign interno modificato o con scostamenti

Test Designation 4Suffissi - Design esterno (tenute, scanalature per anelli di ancoraggio, ecc.)
GScanalatura elicoidale nel foro dell'anello interno
KForo conico, conicità 1:12
K30Foro conico, conicità 1:30

Catalogue image - Test Designation 5Suffissi - Design della gabbia
F
Gabbia massiccia in acciaio, centrata sui rulli
MGabbia massiccia in ottone, centrata sui rulli

Catalogue image - Test Designation 6.1Suffissi – Materiali, trattamento termico
HA1Anelli interno ed esterno cementati
HA4Anelli interno ed esterno e rulli cementati
HA5Rulli cementati
HB1Anelli interno ed esterno con tempra bainitica

Test Designation 6.2Rigidezza - Precisione, gioco, precarico, funzionamento silenzioso
CNGioco radiale interno normale; utilizzato solo insieme a una lettera supplementare, che identifica un intervallo di gioco ridotto o spostato
  • H = Campo di gioco ridotto corrispondente alla metà superiore del campo di gioco effettivo
  • L = Campo di gioco ridotto corrispondente alla metà inferiore al campo di gioco effettivo
  • M = Campo di gioco ridotto, corrispondente alla metà centrale del campo di gioco effettivo
  • P = Intervallo di gioco spostato, comprendente la metà superiore dell'intervallo di gioco effettivo e la metà inferiore dell'intervallo di gioco successivo
Le suddette lettere vengono anche utilizzate insieme ai suffissi per le classi di gioco C2, C3 e C4, ad es. C2H
C2Gioco interno radiale minore del Normale
C3Gioco radiale interno maggiore del Normale
C4Gioco interno radiale maggiore di C3
C5Gioco radiale interno maggiore di C4

Catalogue image - Test Designation 6.3Suffissi – Gruppi di cuscinetti, cuscinetti appaiati
DRGruppo di due cuscinetti appaiati
TRGruppo di tre cuscinetti appaiati
QRGruppo di quattro cuscinetti appaiati

Test Designation 6.4Suffissi – Stabilizzazione
S1Anelli cuscinetto stabilizzati al calore per temperature di esercizio ≤ 200 °C (390 °F)
S2Anelli cuscinetto stabilizzati al calore per temperature di esercizio ≤ 250 °C (480 °F)

Test Designation 6.5Suffissi – Lubrificazione
W20Fori di lubrificazione nell'anello esterno
W33(X)Scanalatura anulare e fori di lubrificazione nell'anello esterno

Test Designation 6.6Suffissi - Altre varianti (n.a.)
SKF logo