Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

cookie_information_popup_text_2[77]

Design e varianti

Per semplificare la lubrificazione, i cuscinetti a due corone di rulli cilindrici a pieno riempimento non sono scomponibili e sono dotati di una scanalatura anulare e di fori di lubrificazione nell'anello esterno. I cuscinetti con design NNF sono muniti di fori di lubrificazione supplementari nell'anello interno.
Cuscinetti con design NNCL
  • sono dotati di tre flange integrate sull'anello interno, mentre quello esterno ne è privo (fig. 1)
  • sono muniti di un anello di ritenzione, inserito nell'anello esterno tra le corone di rulli per mantenere uniti i componenti del cuscinetto
    L'anello di ritenzione non deve essere caricato assialmente durante l'esercizio.
  • possono consentire lo spostamento assiale dell’albero rispetto all'alloggiamento in entrambe le direzioni
Cuscinetti con design NNCF
  • sono dotati di tre flange integrate sull'anello interno e una su quello esterno (fig. 2)
  • sono muniti di un anello di ritenzione nell’anello esterno sul lato opposto alla flangia integrata per mantenere uniti i componenti del cuscinetto
    L'anello di ritenzione non deve essere caricato assialmente durante l'esercizio.
  • vengono utilizzati per vincolare assialmente l’albero in una direzione possono consentire lo spostamento assiale dell’albero rispetto all'alloggiamento nella direzione opposta
Cuscinetti con design NNC
  • sono dotati dello stesso anello interno dei tipi con design NNCL e NNCF
  • sono muniti di un anello esterno in due metà (fig. 3):
    • mantenuto unito da elementi di ritenzione che non devono mai essere soggetti a carichi assiali
    • composto da due parti identiche dotate di flangia integrata
  • vengono utilizzati per vincolare assialmente l’albero in entrambe le direzioni
Cuscinetti con design NNC alternativi possono prevedere un anello esterno monoblocco con flangia integrata e un anello flangia.
Cuscinetti schermati con design NNF
  • comprese le serie 50 e 3194..
  • sono muniti di un anello interno in due metà (fig. 4):
    • mantenuto unito da un anello di ritenzione
    • con tre flange integrate
  • sono dotati di una flangia centrale integrata sull'anello esterno
  • vengono utilizzati per vincolare assialmente l’albero in entrambe le direzioni
  • possono sopportare momenti di ribaltamento grazie alla distanza tra le due corone di rulli
  • l'anello esterno è più stretto di 1 mm rispetto a quello interno
  • nelle applicazioni con anello esterno rotante, non richiedono distanziali tra anello interno e componenti adiacenti
  • sono dotati di due scanalature per anello di ancoraggio nell'anello esterno:
    • per semplificare la procedura di montaggio
    • per ridurre l'ingombro assiale
    Ciò risulta particolarmente vantaggioso quando i cuscinetti vengono montati in/su un componente adiacente, ad es. nelle pulegge (fig. 5).
  • sono dotati di tenute striscianti in PUR su ambo i lati, inserite in una scanalatura nello spallamento dell'anello interno (fig. 4)
    Il labbro di tenuta esercita una leggera pressione contro la pista dell’anello esterno.
  • sono riempiti con un grasso di alta qualità con buone proprietà antiruggine tabella 1
    Per ulteriori informazioni sui grassi, fare riferimento alla sezione Lubrificazione.
  • per le applicazioni con lubrificazione a olio, possono essere forniti nella versione aperta e senza grasso
    Se è richiesta una piccola quantità di cuscinetti senza tenute, queste possono essere rimosse e i cuscinetti lavati prima del montaggio.

Rilubrificazione

In molte applicazioni, i cuscinetti schermati con design NNF non richiedono lubrificazione e possono essere considerati esenti da rilubrificazione. Tuttavia, se devono operare in ambienti umidi o contaminati, oppure se le velocità vanno da moderate ad alte, la rilubrificazione può essere necessaria (Determinare l'intervallo di rilubrificazione per il grasso ). I cuscinetti possono essere rilubrificati attraverso i fori di lubrificazione negli anelli interno ed esterno.

Cuscinetti appaiati
  • vengono combinati in modo che la differenza di altezza sezionale dei cuscinetti utilizzati in un gruppo appaiato rientri in una gamma di tolleranza molto ristretta
    Questa tolleranza ristretta è un prerequisito per ottenere una distribuzione uniforme del carico tra i cuscinetti.
  • possono essere forniti come:
    • gruppi di due cuscinetti (suffisso DR nell'appellativo)
    • gruppi di tre cuscinetti (suffisso TR nell'appellativo)
    • gruppi di quattro cuscinetti (suffisso QR nell'appellativo)
SKF logo