Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

cookie_information_popup_text_2[77]

Montaggio

I singoli componenti dei cuscinetti a quattro corone di rulli conici devono essere montati secondo un preciso ordine. Pertanto, SKF consiglia di adottare alcune precauzioni per facilitare il montaggio:
  • Gli elementi complementari sono contrassegnati in maniera corrispondente (fig. 1).
  • Tutti i componenti dei cuscinetti sono anche contrassegnati con lo stesso numero progressivo, per ridurre il rischio di confonderli.
  • Gli anelli interni o le coppie di anelli interni sono intercambiabili e non devono necessariamente riportare lo stesso numero progressivo dell'anello(i) esterno(i).
I cuscinetti con foro conico si montano con interferenza. Possono essere registrati durante il montaggio, per ottenere un determinato gioco interno radiale o precarico.

Tutti i cuscinetti vengono forniti corredati di dettagliate istruzioni di montaggio.

In caso di operatori poco esperti nel montaggio di cuscinetti a quattro corone di rulli cilindrici, si consiglia di rivolgersi a SKF per richiedere l'assistenza del suo personale di servizio. Ciò è particolarmente importante, nel caso di montaggio di cuscinetti di grandi dimensioni. Su richiesta, sono disponibili ulteriori dettagli sui servizi di montaggio di SKF.

Zona di carico

Poiché nella maggioranza delle applicazioni il carico agisce in direzione costante, solo circa un quarto della pista dell'anello esterno è sotto carico. Per questo motivo, è necessario adottare o prendere in considerazione le seguenti precauzioni:
  • Le facciate laterali degli anelli esterni vengono divise in quattro zone, contrassegnate da I a IV.
    • I punti della zona I sono anche congiunti da una linea che attraversa la superficie esterna.
    • Per il montaggio iniziale, la zona I deve essere orientata nella direzione in cui agisce il carico.
  • In base alle condizioni di esercizio, gli anelli esterni devono essere ruotati di 90° dopo un determinato periodo di funzionamento. Il periodo consigliato è di circa 1.000 ore di esercizio, dopodiché è opportuno ispezionare i cuscinetti.
SKF logo