Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

Acconsenti ai cookie SKF?

Sistema di denominazione

La maggior parte dei cuscinetti a rulli della SKF viene identificata mediante un sistema che può prevede un appellativo di base con o senza uno o più prefissi e/o suffissi (→ Sistema di denominazione di base dei cuscinetti).
Esempi e opzioni possibili per i cuscinetti a una corona di rulli cilindrici sono riportati di seguito:
Basic bearing designation system

Esempi

Cuscinetto
NU 10/750 ECN2MA/HB1doveNU 10/750 =
EC =
N2 =
MA =
HB1 =

Anello di spallamento
HJ 212 ECdoveHJ 212 =
EC =

Test Designation 1Prefissi
LAnello interno o esterno separato di cuscinetto scomponibile
R
Anello interno o esterno con gruppo rulli e gabbia di cuscinetto scomponibile

Test Designation 2Appellativi di base
Sono riportati nella tabella 1 o identificazione mediante numero disegno
CRLCuscinetto in pollici
CRM
Cuscinetto in pollici
HJAnello di spallamento
Dimensioni per cuscinetti in pollici

da 8

a

40

(/8) 1 pollici (25,4 mm) diametro foro


(/8) 5 pollici (127 mm) diametro foro


Catalogue image - Test Designation 3Suffissi - Design interno
ADesign interno modificato o con scostamenti
ECDesign interno ottimizzato che prevede un numero maggiore di rulli e/o rulli di maggiori dimensioni e con contatto modificato tra estremità rulli / flangia

Test Designation 4Suffissi - Design esterno (tenute, scanalature per anelli di ancoraggio, ecc.)
K
Foro conico, conicità 1:12
NScanalatura per anello di ancoraggio nell'anello esterno
NRScanalatura per anello di ancoraggio nell'anello esterno e relativo anello
N1Scanalatura per anello di ancoraggio (intaglio) su una facciata laterale dell'anello esterno
N2Due scanalature per anello di ancoraggio (intagli) a 180° di distanza sulla facciata laterale dell'anello esterno

Catalogue image - Test Designation 5Suffissi - Design della gabbia
FR
Gabbia in acciaio del tipo a perni, rulli forati
JGabbia stampata in acciaio, centrata sui rulli
L
Gabbia massiccia in lega leggera, rivettata, centrata sui rulli
LA
Gabbia massiccia in lega leggera, centrata sull'anello esterno
LB
Gabbia massiccia in lega leggera, centrata sull'anello interno
LL
Gabbia massiccia in lega leggera, del tipo a feritoie, centrata sull'anello interno o esterno (in base al design del cuscinetto)
M
Gabbia massiccia in ottone, rivettata, centrata sui rulli
MA(S)Gabbia massiccia in ottone, centrata sull'anello esterno. La S indica una scanalatura di lubrificazione sulla superficie di guida
MBGabbia massiccia in ottone, centrata sull'anello interno
MLGabbia massiccia in ottone, del tipo a feritoie, centrata sull'anello interno o esterno (in base al design del cuscinetto)
MPGabbia massiccia in ottone, del tipo a feritoie, centrata sull'anello interno o esterno (in base alle dimensioni del cuscinetto)
MRGabbia massiccia in ottone, del tipo a feritoie, centrata sui rulli
PGabbia in PA66 rinforzata con fibra di vetro, centrata sui rulli
PAGabbia in PA66 rinforzato con fibra di vetro, centrata sull'anello esterno
PHGabbia in PEEK rinforzata con fibra di vetro, centrata sui rulli
PHAGabbia in PEEK rinforzato con fibra di vetro, centrata sull'anello esterno

Catalogue image - Test Designation 6.1Suffissi – Materiali, trattamento termico
HA1Anelli interno ed esterno cementati
HA2Anello esterno cementato
HA3Anello interno cementato
HB1
Anelli interno ed esterno con tempra bainitica
HB3Tempra bainitica per l'anello interno
HN1Anelli interno ed esterno con speciale trattamento termico superficiale

Test Designation 6.2Rigidezza - Precisione, gioco, precarico, funzionamento silenzioso
CNGioco radiale interno normale; utilizzato solo insieme a una lettera supplementare, che identifica un intervallo di gioco ridotto o spostato
  • H = Campo di gioco ridotto corrispondente alla metà superiore del campo di gioco effettivo
  • L = Campo di gioco ridotto corrispondente alla metà inferiore al campo di gioco effettivo
  • M = Campo di gioco ridotto corrispondente alla metà centrale del campo di gioco effettivo
Le suddette lettere vengono anche utilizzate insieme ai suffissi per le classi di gioco C2, C3 e C4, ad es. C2H
C2Gioco interno radiale minore del Normale
C3Gioco radiale interno maggiore del Normale
C4Gioco interno radiale maggiore di C3
C5Gioco radiale interno maggiore di C4

Catalogue image - Test Designation 6.3Suffissi – Gruppi di cuscinetti, cuscinetti appaiati
DRDue cuscinetti in un gruppo appaiato
TRTre cuscinetti in un gruppo appaiato
QRQuattro cuscinetti in un gruppo appaiato

Test Designation 6.4Suffissi – Stabilizzazione
S1Anelli cuscinetto stabilizzati al calore per temperature di esercizio ≤ 200 °C (390 °F)
S2Anelli cuscinetto stabilizzati al calore per temperature di esercizio ≤ 250 °C (480 °F)

Test Designation 6.5Suffissi – Lubrificazione
W33Scanalatura anulare e tre fori di lubrificazione nell'anello esterno

Test Designation 6.6Suffissi - Altre varianti
PEX
Cuscinetto SKF Explorer, utilizzato solo quando sono disponibili cuscinetti tradizionali e SKF Explorer delle stesse dimensioni
VA301
Cuscinetto per motori di trazione per veicoli ferrotranviari
VA305VA301 + procedure d'ispezione speciali
VA350Cuscinetto per boccole ferrotranviarie
VA380Cuscinetto per boccole ferrotranviarie conforme alla EN 12080:2011, classe 1
VA3091VA301 + superfici esterne dell'anello esterno rivestite in ossido di alluminio
VC025
Cuscinetto con piste speciali resistenti all’usura per applicazioni in ambienti fortemente contaminati
VE901Design interno modificato
VQ015Anello interno con pista bombata per consentire un maggiore disallineamento
SKF logo