Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

cookie_information_popup_text_2[77]

Design e varianti

Cuscinetti con design base

I cuscinetti a una corona di rulli cilindrici con design base della SKF sono disponibili in numerosi design. I cuscinetti più diffusi sono riportati in questa sezione.

Cuscinetti con design NU (fig. 1)

  • sono dotati di due flange integrate sull'anello esterno, mentre quello interno ne è privo
  • possono consentire lo spostamento assiale dell’albero rispetto all'alloggiamento in entrambe le direzioni
  • si possono abbinare ad adeguati anelli reggispinta per stabilizzare i cuscinetti in direzione assiale (→ Anelli reggispinta idonei)

Cuscinetti con design N (fig. 2)

  • sono dotati di due flange integrate sull'anello interno, mentre quello esterno ne è privo
  • possono consentire lo spostamento assiale dell’albero rispetto all'alloggiamento in entrambe le direzioni

Cuscinetti con design NJ (fig. 3)

  • sono dotati di due flange integrate sull'anello esterno e una su quello interno
  • possono consentire lo spostamento assiale dell’albero rispetto all'alloggiamento soltanto in una direzione
  • vengono utilizzati per vincolare assialmente l’albero in una direzione
  • si possono abbinare ad adeguati anelli reggispinta per stabilizzare i cuscinetti nell'altra direzione assiale (→ Anelli reggispinta idonei)

Cuscinetti con design NUP (fig. 4)

  • sono dotati di due flange integrate sull'anello esterno e una flangia integrata e un anello flangia non integrato, ovvero libero, su quello interno
  • vengono utilizzati per vincolare assialmente l’albero in entrambe le direzioni

Cuscinetti in pollici

Il design dei cuscinetti SKF in pollici delle serie CRL e CRM (→ tabella di prodotto) è conforme al design dei tipi N metrici (fig. 2). Questi tipi si utilizzano principalmente per le applicazioni del mercato ricambi, quindi SKF consiglia di non utilizzarli per nuovi design di disposizioni di cuscinetti.

Anelli reggispinta idonei (collari assiali)

  • si utilizzano insieme a cuscinetti con design NU per vincolare l'albero assialmente in una direzione (fig. 5)
    Gli anelli reggispinta non si devono utilizzare su ambo i lati dei cuscinetti NU, poiché ciò può causare il bloccaggio assiale dei rulli.
  • si utilizzano insieme a cuscinetti con design NJ per vincolare l'albero assialmente in entrambe le direzioni (fig. 6)
  • sono realizzati in acciaio al carbonio cromo
  • sono temprati e rettificati
  • il runout assiale massimo per questi tipi è conforme alla classe di tolleranza normale per il cuscinetto corrispondente
  • sono identificati dall'appellativo di serie HJ, seguito dalle dimensioni e dalle serie cuscinetto compatibili
  • sono disponibili nelle varianti riportate nella tabella di prodotto.
  • devono essere ordinati separatamente

Gli anelli reggispinta si integrano nelle disposizioni di cuscinetti per varie ragioni, tra cui:

  • non sono disponibili cuscinetti con design NJ o NUP nella gamma di prodotti
  • per ottenere una sede anello interno più ampia per cuscinetti sottoposti a carichi pesanti nella posizione di vincolo:
    • per sfruttare la massima ampiezza della sede anello interno di cuscinetti NJ con anello reggispinta HJ, rispetto a cuscinetti NUP con anello interno più corto e flangia libera
  • per semplificare la progettazione o le procedure di montaggio
Altri design

Cuscinetti con design NUB (fig. 7)

  • sono dotati di due flange integrate sull'anello esterno, mentre quello interno, che si estende su ambo i lati, ne è privo
  • possono consentire lo spostamento assiale dell’albero rispetto all'alloggiamento in entrambe le direzioni

Cuscinetti con design NJP (fig. 8)

  • sono dotati di due flange integrate sull'anello esterno e un anello flangia non integrato, ovvero libero, su quello interno.
  • vengono utilizzati per vincolare assialmente l’albero in una direzione

Cuscinetti con design NF (fig. 9)

  • sono dotati di due flange integrate sull'anello interno e una su quello esterno
  • vengono utilizzati per vincolare assialmente l’albero in una direzione

Cuscinetti con design NP (fig. 10)

  • sono dotati di due flange integrate sull'anello interno e una flangia integrata e un anello flangia non integrato, ovvero libero, su quello esterno
  • vengono utilizzati per vincolare assialmente l’albero in entrambe le direzioni
Altre varianti

Cuscinetti senza anello interno o esterno

  • disponibili in base a:
    • cuscinetti con design NU senza anello interno (serie RNU, fig. 11)
      → consentono diametri albero di maggiori dimensioni, per ottenere una disposizione albero più rigida e robusta
      → consentono il diametro interno Fw limiti di tolleranza entro F6Ⓔ quando i rulli sono a contatto con la pista dell'anello esterno
      → per alcune dimensioni sono riportati nella tabella di prodotto
    • cuscinetti con design N senza anello esterno (serie RN, fig. 12)
  • possono consentire lo spostamento assiale dell'albero rispetto all'alloggiamento, limitato dall'ampiezza della pista:
    • sull'albero per cuscinetti serie RUN
    • nell'alloggiamento per cuscinetti serie RN
  • sono utilizzati, tipicamente, in applicazioni in cui l'albero o l'alloggiamento possono essere lavorati per ottenere piste temprate e rettificate (→ Piste sugli alberi e negli alloggiamenti).

Cuscinetti con foro conico (fig. 13)

  • sono disponibili con foro conico, conicità 1:12 (suffisso K nell'appellativo).
  • presentano un gioco interno radiale maggiore rispetto ai tipi corrispondenti con foro cilindrico

Cuscinetti con scanalatura per anello di ancoraggio nell’anello esterno (fig. 14)

  • sono identificati dal suffisso N nell'appellativo
  • possono essere vincolati assialmente nell'alloggiamento mediante un anello di ancoraggio:
    • per ridurre l'ingombro
    • per ridurre il tempo di montaggio

Cuscinetti con scanalatura per anello di ancoraggio nell’anello esterno (fig. 15)

  • sono disponibili con una o due scanalature (suffisso N1 o N2 nell'appellativo
    Le due scanalature sono posizionate a 180° di distanza.
  • si possono utilizzare per evitare la rotazione dell'anello esterno, quando questo deve essere montato con accoppiamento libero
Cuscinetti appaiati
  • vengono combinati in modo che la differenza di altezza sezionale tra i cuscinetti utilizzati nei gruppi appaiati rientri in una gamma di tolleranza molto ristretta
    Tale tolleranza ristretta è un prerequisito per ottenere una distribuzione uniforme del carico tra i cuscinetti.
  • possono essere forniti come:
    • gruppi di due cuscinetti (suffisso DR nell'appellativo)
    • gruppi di tre cuscinetti (suffisso TR nell'appellativo)
    • gruppi di quattro cuscinetti (suffisso QR nell'appellativo)
Gabbie

I cuscinetti a una corona di rulli cilindrici di SKF sono dotati di una delle gabbie riportate nella tabella 1.

Se utilizzati ad alta temperatura, alcuni lubrificanti possono avere effetti negativi sulle proprietà delle gabbie in poliammide. Per maggiori informazioni sull'idoneità delle gabbie, fare riferimento alla sezione Gabbie e Materiali per gabbie.

SKF logo