Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

cookie_information_popup_text_2[77]

Considerazioni di progettazione

Dimensioni dello spallamento

Le dimensioni dello spallamento devono soddisfare i seguenti requisiti:

  • Le superfici di supporto negli alloggiamenti e sugli alberi devono essere perpendicolari all'asse dell'albero e garantire supporto sull'intera superficie della ralla.
  • Il diametro dello spallamento sull'albero deve essere ≥ da min e nell'alloggiamento ≤ Da max (fig. 1). I valori per da min e Da max sono riportati nella tabella di prodotto.
  • Alberi e alloggiamenti devono essere prodotti secondo classi di tolleranza idonee (tabella 1)
    per assicurare una guida radiale adeguata per i singoli componenti dei cuscinetti assiali.
    • Per le ralle centrate rispetto all'alloggiamento è necessario uno spazio radiale tra l'albero e il foro della ralla.
    • Per le ralle centrate rispetto all'albero è necessario uno spazio radiale tra la ralla e il foro dell'alloggiamento.

I gruppi assiali di rulli cilindrici e gabbia, di norma, sono guidati radialmente sull'albero per ridurre la velocità circonferenziale di strisciamento della gabbia in corrispondenza delle superfici di guida. Questo è particolarmente importante per applicazioni a velocità più elevate. La superficie di guida deve essere rettificata.

Piste sugli alberi e negli alloggiamenti

  • per sfruttare appieno la capacità di carico dei gruppi assiali di rulli cilindrici e gabbia devono presentare lo stesso grado di durezza, la medesima finitura superficiale e la stessa oscillazione assiale della ralla per cuscinetti.
  • devono essere progettate utilizzando le dimensioni Ea ed Eb (→ tabella di prodotto), che tengono in considerazione lo spostamento radiale del gruppo rulli
Per ulteriori informazioni, fare riferimento a Piste sugli alberi e negli alloggiamenti.
SKF logo