Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

cookie_information_popup_text_2[77]

Sistema di denominazione

La maggior parte dei cuscinetti a rulli della SKF viene identificata mediante un sistema che può prevede un appellativo di base con o senza uno o più prefissi e/o suffissi (→ Sistema di denominazione di base dei cuscinetti).
Un esempio e le opzioni possibili per i gruppi rullini e gabbia sono riportati di seguito.
Basic bearing designation system

Esempio

K 32x40x42 ZWTNdoveK 32x40x42 =
ZW =
TN =


  Prefissi (n.a.)


Appellativi di base (tabella 1)
KGruppo rullini e gabbia


Suffissi - Design interno
DDesign interno diverso o modificato con le stesse dimensioni d'ingombro.
Esempio: K 40x45x17 D
(Gabbia doppia in due metà)
DSGruppo singolo rullini e gabbia in due metà
ZWGruppo rullini e gabbia a due corone (gabbia a due corone)


Suffissi - Design esterno (tenute, scanalature per anelli di ancoraggio, ecc.) (n.a.)


Suffissi - Design della gabbia
TNGabbia PA66 rinforzata con fibra di vetro


Suffissi - Materiali, trattamento termico (n.a.)


Rigidezza - Precisione, gioco, precarico, funzionamento silenzioso
/SORT..Grado di tolleranza dei rullini di un gruppo rullini e gabbia, i numeri che seguono corrispondono ai limiti effettivi in μm, ad es. /SORT-2-4


Suffissi – Gruppi di cuscinetti, cuscinetti appaiati (n.a.)


Suffissi – Stabilizzazione (n.a.)


Suffissi – Lubrificazione (n.a.)


Suffissi - Altre varianti
VG052Gabbia singola in due metà PES (polietersolfone)
SKF logo