Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

cookie_information_popup_text_2[77]

Design

Come già menzionato, la maggior parte dei cuscinetti orientabili a rulli in due metà della SKF si basa sui tipi monoblocco con design standard e, pertanto, consente soluzioni tecnologicamente avanzate. Per garantire una lubrificazione semplice ed efficiente, i cuscinetti in due metà sono dotati di foro cilindrico, scanalatura anulare e fori di lubrificazione nell'anello esterno. Per evitare una brusca interruzione del rotolamento, le giunzioni tra le due metà dell'anello interno vengono realizzate con una determinata inclinazione rispetto all'asse del cuscinetto. Anelli e gabbia sono anch'essi in due metà e i semianelli vengono mantenuti uniti da viti o anelli di serraggio.

Design BSR.1

Semianelli interni uniti da viti. Due flange di ritenzione integrate. Gabbia massiccia in ottone in due metà centrata sull'anello interno (<BSR.1 design href="tcm:12-4277" class="figure" xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml" xmlns:xlink="http://www.w3.org/1999/xlink" xlink:title="0902f03.gif">>fig 1</BSR.1 design>).

Design BSR.2

Anello interno con due flange di ritenzione integrate. Anelli di serraggio liberi in due metà. Gabbia massiccia in ottone in due metà centrata sull'anello interno (<BSR.2 design href="tcm:12-4278" class="figure" xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml" xmlns:xlink="http://www.w3.org/1999/xlink" xlink:title="0902f04.gif">>fig 2</BSR.2 design>).

Design BSR.3

Anello interno con due flange di ritenzione integrate. Anelli di serraggio liberi in due metà. Gabbia massiccia a perni in acciaio in due metà (<BSR.3 design href="tcm:12-4279" class="figure" xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml" xmlns:xlink="http://www.w3.org/1999/xlink" xlink:title="0902f05.gif">>fig 3</BSR.3 design>).
SKF logo