Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

cookie_information_popup_text_2[77]

Cuscinetti a due corone di rulli conici

Cuscinetto a due corone di rulli conici, configurazione TDI
SKF produce cuscinetti a due corone di rulli conici nei design TDO (fig. 1) e TDI (fig. 2) in molte varianti e con caratteristiche differenti (→ Design e varianti). In base al design, questi cuscinetti possono sopportare carichi radiali pesanti, carichi assiali in ambo le direzioni e offrono un elevato grado di rigidezza. I cuscinetti a due corone di rulli conici sono utilizzati, principalmente, in riduttori, dispositivi di sollevamento, laminatoi e macchine del settore minerario, ad es. quelle per attacco in galleria.

Caratteristiche dei cuscinetti

  • Elevata capacità di carico
    Grazie alla seconda corona di rulli, i cuscinetti a due corone di rulli conici sono idonei per carichi radiali e assiali pesanti. La capacità di carico assiale dei cuscinetti a rulli conici aumenta con l'aumentare dell'angolo di contatto α. Le dimensioni di tale angolo, che di norma è compreso tra 10° e 30°, sono legate al fattore di calcolo e (→ tabelle di prodotto): maggiore il valore di e, maggiore sarà l'angolo di contatto.
  • Carichi assiali in ambo le direzioni
    I cuscinetti a due corone di rulli conici possono vincolare l'albero in entrambe le direzioni, con un determinato gioco assiale o precarico. 
  • Elevata rigidezza
    I cuscinetti a due corone di rulli conici consentono disposizioni rigide.
  • Basso coefficiente di attrito
    Il design delle estremità dei rulli e la finitura superficiale della flangia ottimizzati (fig. 3) favoriscono la formazione di un film di lubrificante che consente di ridurre l'attrito. In questo modo si riduce anche il calore generato dall'attrito e l'usura della flangia. Inoltre, i cuscinetti possono mantenere meglio il precarico e operare con livelli di rumorosità ridotti.
  • Lunga durata di esercizio
    Il profilo convesso della pista dei cuscinetti con design base e il profilo logaritmico della pista dei tipi della classe SKF Explorer consente di ottimizzare la distribuzione del carico sulle superfici di contatto e di ridurre i picchi di sollecitazione sulle estremità dei rulli (fig. 4), e la sensibilità al disallineamento e alle deflessioni albero, rispetto al tradizionale profilo dritto (fig. 5).
  • Maggiore affidabilità operativa
    La finitura ottimizzata delle superfici di contatto di rulli e piste favorisce la formazione di un film di lubrificante idrodinamico.
  • Concordanza tra profili e misure dei rulli
    I rulli utilizzati per i cuscinetti a due corone di rulli conici SKF sono prodotti secondo tolleranze dimensionali e geometriche così prossime da renderli praticamente identici. Ciò consente una distribuzione ottimale del carico, la riduzione dei livelli di rumorosità e vibrazioni, nonché di impostare il precarico in maniera più precisa.
SKF logo