Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

cookie_information_popup_text_2[77]

Montaggio di cuscinetti della serie NN 30 K con un calibro della serie GB 30

Per montare i cuscinetti della serie NN 30 K, la SKF consiglia di utilizzare un calibro della serie GB 30, un alesametro e strumenti idraulici adeguati per guidare il cuscinetto nella sua sede. Predisposizioni per l'iniezione d'olio sono utili per lo smontaggio
(→ Predisposizioni per il montaggio e lo smontaggio). La tipica procedura di montaggio prevede le seguenti fasi:
  1. Montaggio dell'anello esterno
    • Riscaldare l'alloggiamento alla temperatura adatta e spingere l'anello esterno in posizione.
  2. Preparazione del calibro
    • Attendere che l'alloggiamento e l'anello esterno si raffreddino alla temperatura ambiente. Posizionare un alesametro sul diametro della pista e azzerare l'indicatore (fig.1).
    • Collocare l'alesametro al centro della zona di taratura del calibro GB 30 (fig.2). Regolare il calibro agendo sulla vite di regolazione, finché l'alesametro non indica zero, meno il valore di correzione riportato nelle istruzioni d'uso del calibro stesso.
    • Mediante la vite di regolazione, aumentare il diametro interno del calibro GB 30 del valore del precarico desiderato o ridurlo del valore del gioco richiesto. Impostare quindi il calibro GB 30 a zero. Mantenere questa impostazione invariata durante la procedura di montaggio.
  3. Montaggio dell'anello interno (prova)
    • Applicare un sottile strato di olio leggero sulla sede conica dell'albero e spingere l'anello interno e il gruppo rulli e gabbia in posizione, ovvero con il foro del cuscinetto ben assestato nella sua sede.
    • Espandere il calibro GB 30 agendo sulla vite di regolazione, posizionarlo sopra il gruppo rulli e rilasciare la vite di regolazione, affinché calibro e gruppo rulli siano a contatto (fig.3).
    • Spingere ulteriormente nella sua sede l'anello interno e il gruppo rulli e gabbia insieme al calibro, finché il suo indicatore non restituisce una lettura pari a zero. L'anello interno è ora nella posizione corretta per il precarico o il gioco desiderato.
    • Espandere il calibro agendo sulla vite di regolazione e rimuoverlo dal gruppo rulli e gabbia.
  4. Montaggio dell'anello interno (finale)
    • Misurare la distanza tra la faccia laterale del cuscinetto e lo spallamento dell'albero utilizzando calibri per spessori (fig.4). Eseguire le misurazioni in diverse posizioni sul diametro, per verificare precisione e disallineamento. La differenza tra le singole misurazioni non deve superare i 3 - 4 μm.
    • Rettificare il distanziale prelavorato per ottenere la larghezza richiesta.
    • Rimuovere l'anello interno, montare il distanziale e guidare nuovamente l'anello interno, finché non è saldamento appoggiato sul distanziale.
    • Posizionare il calibro GB 30 sul gruppo rulli come descritto in precedenza. Rilasciare la vite di regolazione. Se la lettura restituita dall'indicatore è nuovamente pari a zero, l'anello interno è montato correttamente. Rimuovere il calibro e vincolare l'anello interno con un dispositivo di bloccaggio adeguato.
SKF logo