Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

Acconsenti ai cookie SKF?

Materiali per le tenute

Le tenute integrate nei cuscinetti Super-precision della SKF, di norma, sono realizzate in materiale elastomerico con rinforzo in lamiera d'acciaio.

Gomma acrilonitrilbutadiene

La gomma butadiene-acrilonitrile (NBR) è il materiale di tenuta "universale". Si tratta di un copolimero, costituito da acrilonitrile e butadiene, che offre una buona resistenza ai seguenti elementi:
  • la maggior parte degli oli minerali e dei grassi a base di olio minerale
  • carburanti normali come benzina, diesel e oli leggeri per riscaldamento
  • oli e grassi animali e vegetali
  • acqua calda
L'intervallo di temperatura di funzionamento consentito è compreso tra -40 e + 100 °C ( –40 e +210 °F). Il labbro di tenuta può sopportare il funzionamento a secco entro questo intervallo di temperatura per brevi periodi. Per brevi periodi, sono anche possibili temperature fino a 120 °C (250 °F). A temperature superiori il materiale indurisce.

Gomma al fluoro

Le gomme al fluoro (FKM) sono caratterizzate da un’elevata resistenza termica e chimica. Presentano proprietà molto buone di resistenza all'invecchiamento e all'ozono, mentre è minima la permeabilità ai gas. Sono dotate di eccellenti caratteristiche di resistenza all'usura, anche in ambienti gravosi. L'intervallo di temperatura di funzionamento ammissibile è compreso tra -30 e +230 °C ( -20 e +445 °F). Il labbro di tenuta può sopportare il funzionamento a secco entro questo intervallo di temperatura per brevi periodi.
L'FKM è resistente agli oli e ai fluidi idraulici, ai carburanti e ai lubrificanti, agli acidi minerali e alifatici, oltre che agli idrocarburi aromatici, che causano invece il cedimento delle tenute prodotte in materiali differenti. L'FKM non è indicato in presenza di esteri, eteri, chetoni, alcune ammine e fluoridrati anidri caldi.
Le tenute in FKM (gomma al fluoro), se esposte a fiamme libere o a temperature superiori a 300 °C (570 °F), sono pericolose per la salute e per l'ambiente! Restano pericolose anche dopo essersi raffreddate. Leggere e rispettare le disposizioni di sicurezza.

ATTENZIONE: VAPORI PERICOLOSI

Norme di sicurezza per la gomma al fluoro

La gomma al fluoro (FKM) è molto stabile e innocua fino a temperature di esercizio normali di 200 °C (390 °F). Tuttavia, se esposte a temperature oltre 300 °C (570 °F), come in caso di fiamme libere o torce di taglio, le tenute in materiale FKM rilasciano fumi pericolosi. Questi vapori sono nocivi in caso di inalazione o contatto oculare. Inoltre, dopo il riscaldamento delle tenute a tali temperature, il pericolo non cessa anche dopo il raffreddamento. Quindi non devono entrare in contatto con la cute.

Se si devono maneggiare cuscinetti con tenute che sono state esposte a tali temperature, come nel caso dello smontaggio dei cuscinetti, si devono osservare le seguenti precauzioni di sicurezza:

  • Indossare sempre occhialini e guanti di protezione e dispositivi per la protezione delle vie respiratorie adeguati.
  • Collocare i residui delle tenute in un contenitore ermetico in plastica contrassegnato con il simbolo “materiale nocivo”.
  • Seguire le prescrizioni di sicurezza riportate nella scheda con i dati di sicurezza del materiale appropriata (MSDS).

In caso di contatto con le tenute, lavarsi le mani con sapone e abbondante acqua e, in caso di contatto oculare, risciacquare gli occhi con abbondante acqua e consultare immediatamente un medico. In caso di inalazione delle esalazioni, consultare immediatamente un medico.

L'utente è responsabile dell'uso corretto del prodotto durante la sua durata nonché del suo corretto smaltimento. SKF non si assume alcuna responsibilità per l'errata manipolazione delle tenute in FKM, o per qualsivoglia infortunio risultante dal loro impiego.

SKF logo