Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

Acconsenti ai cookie SKF?

Baker AWA-IV 12 kV, Baker AWA-IV 12 kV HO, Baker AWA-IV 6 kV, Baker AWA-IV 4 kV, Baker AWA-IV 2 kV

Dispositivo automatico per l'analisi statica sul motore di sovracorrente/tensione di passo/resistenza

Baker AWA-IV
Baker AWA-IV
La gamma di soluzioni per la manutenzione predittiva della serie SKF Static Motor Analyzer – Baker AWA-IV offre versatilità nell'identificazione di guasti in un unico strumento portatile. Il Baker AWA-IV consente di effettuare una molteplicità di controlli elettrici, tra cui i test di sovracorrente momentanea, DC HiPot, tensione di passo, rampa continua, megaohm e resistenza degli avvolgimenti.
  • Funzionalità di controllo ottimizzate rispetto alle precedenti versioni di Baker AWA: tensione di passo a rampa continua, miglioramento della forma d'onda sovracorrente momentanea di riferimento, del test PI/DA e del DC HiPot, test di resistenza ottimizzato, test per sovracorrente momentanea più accurato

Per maggiori informazioni, rivolgersi al rivenditore locale autorizzato di soluzioni test e di monitoraggio per motori elettrici SKF facendo clic qui, o, negli Stati Uniti, contattandoci direttamente al telefono (970-282-1200) o per e-mail a sales.cmcfc@skf.com.

Progettato per test rapidi, affidabili e automatizzati

Lo Static Motor Analyzer - Baker AWA-IV di SKF è studiato per svolgere sequenze automatizzate di una serie di test sull'isolamento del motore selezionati dall'operatore. Il computer integrato nel dispositivo di analisi realizza i test, memorizza i risultati e monitora costantemente i livelli di tensione durante l'esecuzione dei test stessi. Se durante un test il computer rileva un problema di isolamento, il test si interrompe, l'operatore viene allertato e tutti i parametri analizzati fino al momento dell'interruzione vengono registrati. Questa procedura automatica, eseguita in microsecondi, garantisce un livello di precisione e sicurezza superiore rispetto a quello ottenuto con i metodi di prova manuali.

Preimpostazione in sede e impiego sul campo

Il Baker AWA-IV è l'unico tester ad alta tensione che è possibile programmare per effettuare una determinata serie di test di isolamento prima che venga utilizzato su campo ed essere poi impiegato, programmato, su campo. I percorsi o gli ordini di lavoro di un utente spesso definiscono quali motori testare, la sequenza di esecuzione e i parametri per ogni tipo di test, quali le tensioni, la durata e i limiti pass/fail. Gli operatori possono programmare l'unità per svolgere test su campo semplicemente collegandosi al dispositivo di analisi. In questo modo non solo si riducono notevolmente il tempo e l'impegno richiesti per ripetere l'inserimento manuale delle sequenze dei test di manutenzione, ma si accresce l'affidabilità delle procedure di test.

Salvataggio dei risultati dei test

Al termine delle prove, i risultati possono essere salvati come parte dello storico permanente dei test di ogni motore. Questo tipo di documentazione è fondamentale per garantire l'efficienza dei programmi volti a garantire l'affidabilità. Con il Baker AWA-IV si possono acquisire, memorizzare, richiamare e gestire i risultati dei test attraverso un database relazionale standard Microsoft Access®. Il Baker AWA-IV genera file di dati in formato .rtf, compatibili con la maggior parte dei programmi software di elaborazione di testi per computer da scrivania. Questi file database semplificano la trasmissione delle informazioni ai comuni software di gestione della manutenzione o ad altri strumenti database. MS Access® è compatibile con ODBC.

Strumento portatile per impiego sul campo con funzionalità di controllo spire avanzate

Il controllo da computer e il monitoraggio della forma d'onda garantiscono un potenziamento di questi strumenti rispetto a quelli controllati manualmente. Come nel caso del test DC HiPot, il Baker AWA-IV inizia a generare sovracorrente momentanea a bassa tensione. Ogni impulso applicato all'avvolgimento viene digitalizzato e la forma d'onda risultante viene confrontata con le forme d'onda precedenti per rilevare qualsiasi sintomo di anomalia spira-spira. Il paragone viene realizzato utilizzando la tecnica brevettata "Pulse to Pulse Error Area Ratio (PP-EAR)". Questo metodo è sensibile a meno dell'1% di variazione tra le spire. Inoltre, si possono rilevare i cortocircuiti tra le spire in parallelo, cosa che non è stata mai possibile realizzare in precedenza mediante confronto visivo delle forme d'onda. Con il Baker AWA-IV vengono applicati all'avvolgimento meno impulsi, il che consente di ridurre la potenza necessaria per realizzare i test di sovracorrente momentanea. Dato che viene analizzato ogni singolo impulso, lo stesso diventa la nuova forma d'onda di riferimento mentre la tensione di prova viene aumentata fino allo specifico livello di resistenza. Se non viene rilevata alcuna anomalia spira-spira, la forma d'onda dell'ultimo impulso viene memorizzata come la forma d'onda di riferimento per tutti i test successivi.
SKF logo