Cookie sul sito web SKF

SKF usa i cookie sui suoi siti web per allineare il più possibile le informazioni in base alle preferenze dei visitatori, come ad esempio paese e lingua.

Acconsenti ai cookie SKF?

Generatori di impulsi

Generatori di impulsi Baker 30, Baker 40 e Baker 85

Generatori di impulsi
I Baker 30, Baker 40 e Baker 85 sono generatori di impulsi a elevata potenza utilizzati per eseguire test sugli avvolgimenti ad alta tensione di grandi dimensioni. L'uscita è controllata da un trasformatore variabile con tensione che va dai 2.000 a un massimo 40.000 volt (Baker 30 e Baker 85 - 30.000 V; Baker 40 - 40.000 V).

In combinazione con il Baker D12R o il Baker AWA-IV 12 kV (Baker 30), che realizzano il controllo e la visualizzazione, queste unità possono eseguire sia test di sovracorrente momentanea sia il DC/HiPot. Sono dotati di dispositivo di controllo alimentazione per garantire un funzionamento sicuro se alimentati da fonte idoneamente messa a terra. Inoltre, viene fornito con cavi conduttori per test da 60kV.

I tubi tiratron a idrogeno con griglia sono uno degli elementi chiave dei circuiti per test di sovracorrente momentanea. Tali tubi possono condurre correnti di picco molto elevate (migliaia di ampere). Correnti istantanee così elevate sono necessarie per testare in maniera accurata avvolgimenti a impedenza molto bassa in motori di grandi dimensioni, oppure bobine avvolte prefabbricate. La corrente viene prodotta solo per pochi microsecondi dalla scarica di un condensatore da 0,1 microfarad.

Il tempo di salita della tensione è 100-200 nanosecondi, quindi questi generatori sono conformi alle specifiche IEEE 522-2004 e IEC 34-15 per l'esecuzione di test sugli avvolgimenti e sulle bobine dei motori.

Il test DC HiPot può essere eseguito anche con generatori abbinati al Baker D12R o al Baker AWA-IV 12 kV (Baker 30). I valori per le prove di tensione vengono impostati dal controllo in uscita nella gamma da 2.000 a 40.000 volt. Viene visualizzata la corrente e un circuito di disinnesto di protezione monitora il test. Se la corrente supera il livello di disinnesto, il test viene interrotto automaticamente. Se impostato alla massima sensibilità, il circuito di protezione può operare a valori bassi fino a 10µA.

Il Baker D12R e il Baker AWA-IV 12 kV inoltre eseguono il monitoraggio della corrente. Ne consegue un livello di sicurezza superiore per il test DC HiPot.

Questi generatori sono forniti in custodia mobile su ruote pneumatiche. Sono inoltre corredati di alimentazione e connessioni accessorie per il Baker D12R o il Baker AWA-IV 12 kV e possono essere riposti in una pratica unità portatile. Queste caratteristiche li rendono tester a elevata potenza.

Generatore di impulsi Baker 24

Il PP24 è un generatore di impulsi a elevate prestazioni in grado di realizzare test su avvolgimenti ad alta tensione. L'uscita è controllata da un trasformatore variabile da 2.000 V a massimo 24.000 V.

In combinazione con AWAIV-12, AWAIV-6, D3R, D6R, e D12R, che realizzano il controllo e la visualizzazione, il PP24 può eseguire sia test di sovracorrente momentanea che DC/HiPot. Questo generatore è dotato di dispositivo di controllo alimentazione per garantire un funzionamento sicuro se alimentato da fonte idoneamente messa a terra. Inoltre, viene fornito con cavi conduttori per test da 45 kV.

Il PP24 è stato concepito per erogare tensioni per l'esecuzione di test conformi alla IEEE 522-2004. I componenti chiave del circuito per test di sovracorrente momentanea sono conformi ai requisiti della IEEE 522-2004 in termini di tensione erogata. Durante il test, questo strumento applica alla bobina o avvolgimento impulsi con tensione da 0,1 a 0,2 mS. Il tempo di salita tensione va da 100 a 200 ns (da 0,1 a 0.2 ms), quindi il PP24 è conforme alle specifiche IEEE 522-2004 e IEC 34-15 per test sugli avvolgimenti e le bobine dei motori.

Questi generatori possono eseguire anche test DC HiPot. I valori per le prove di tensione vengono impostati dal controllo in uscita nella gamma da 2.000 a 24.000 volt. Viene visualizzata la corrente e un circuito di disinnesto per sovracorrente monitora il test. Se la corrente supera il livello di disinnesto, il test viene interrotto automaticamente. Se impostato alla massima sensibilità, il circuito di protezione può operare a valori bassi fino a 10 mA. Inoltre, anche l'unità ospite monitora la corrente. Ciò garantisce un livello di sicurezza ridondante per i test DC HiPot.

Il PP24 viene fornito corredato di alimentazione e connessioni accessorie per l'unità ospite. Queste caratteristiche lo rendono un generatore di impulsi potente e all'avanguardia.
SKF logo